x

San Lorenzo in Campo: la differenziata sfiora l’80 per cento

davide dellonti sindaco san lorenzo in campo 2' di lettura 24/04/2015 - Continua a crescere sensibilmente la percentuale di raccolta differenziata nel territorio laurentino. Se il 2014, chiuso con il 73.6 per cento, aveva fatto segnare un lieve miglioramento rispetto all’anno precedente, in questi primi mesi del 2015 l’incremento è notevole. A febbraio la raccolta differenziata è stata pari al 76.7 per cento, contro il 73,67 per cento di 12 mesi fa, mentre a marzo, addirittura sfiora l’80 per cento.

Il dato provvisorio è del 79,36%. Potrà subire lievi oscillazioni. Risultati ottimi che spingono San Lorenzo in Campo, premiato anche l’anno scorso come Comune Riciclone, tra i centri della provincia pesarese con la percentuale di differenziata più alta. Soddisfatta l’amministrazione guidata dal sindaco Davide Dellonti che, nonostante i dati confortanti, invita i cittadini a mantenere altissima l’attenzione.
“I risultati che si stanno raggiungendo – spiegano il sindaco e l’assessore all’ambiente Luciana Conti - sono indubbiamente ottimi e un grande ringraziamento va alla cittadinanza che con impegno e coscienza ambientale si applica nella differenziazione dei rifiuti.
Il trend di questo inizio di 2015 è eccellente, se confermato ben presto si potrà superare l’80%, uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati. Per farlo è necessaria da parte di tutti la massima attenzione, la guardia non va mai abbassata. In questi primi mesi di nostro mandato abbiamo lavorato su vari fronti per migliorare il servizio e per un corretto smaltimento dei rifiuti. Siamo intervenuti con AM Consorzio Sociale, la ditta che gestisce il servizio, per risolvere alcuni disservizi, e sensibilizzato i cittadini, ad iniziare dalle giovani generazioni, con moltissime iniziative ambientali. Parallelamente stiamo prestando la massima cura alla pulizia del paese, anche con l’aiuto dei volontari che hanno risposto al nostro invito. Il buon esempio è fondamentale”.
In queste settimane la giunta Dellonti sta lavorando al regolamento del centro del riuso, a fianco dell’eco-centro, nella zona industriale San Severo, che permette ai cittadini di scambiare prodotti usati ma non ancora giunti alla fine del proprio ciclo vitale, che porterà in consiglio comunale assieme all’approvazione del conto consuntivo 2014. Regole semplici e chiare per permettere a tutti di poter usufruire al meglio del centro del riuso.
Prossimo obiettivo la tariffazione puntuale. “Stiamo studiando alcune tipologie di sistemi che permettono di arrivare alla tariffazione puntuale, ovvero ogni utente pagherà la tassa rifiuti in base all’effettiva produzione degli stessi. A fine settembre è in scadenza l’appalto con l’attuale gestore: si sta lavorando per inserire come condizione per il prossimo affidamento quella della tariffazione puntuale”.

da Davide Dellonti
Sindaco di San Lorenzo in Campo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2015 alle 18:00 sul giornale del 25 aprile 2015 - 380 letture

In questo articolo si parla di politica, san lorenzo in campo, sindaco, Davide Dellonti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiyY





logoEV
logoEV