x

Mondolfo: giornata formativa del progetto 'Io sono... in protezione Civile'

Protezione civile scuola media Marotta 3' di lettura 23/04/2015 - Questa Amministrazione non vuole trovarsi impreparata, dichiara l'Ass. Alvise Carloni, sul fronte della sicurezza verso i cittadini in caso di eventi eccezionali. Il Dipartimento per le politiche integrate di sicurezza e per la protezione civile della Regione Marche, dall’anno scolastico in corso, ha organizzato un programma di formazione che prevede la realizzazione di un vero e proprio percorso nell’ambito della protezione civile: i bambini, gli adolescenti ed i ragazzi vengono cioè accompagnati nel loro iter formativo scolastico attraverso uno sviluppo della loro percezione del sistema di protezione civile.

Per realizzare questo programma all’interno delle Scuole secondarie di primo grado, si è deciso di partire dagli Istituti che, nell’anno scolastico 2011/2012, avevano partecipato al progetto “Scuola Multimediale di Protezione Civile” e, nel caso specifico della provincia di Pesaro Urbino dall’Istituto Faà Di Bruno che sta continuando il percorso anche alle elementari.

Il punto di vista che verrà offerto ai ragazzi è quello della corretta percezione di se stessi e di quello che si è capaci di fare e di come ci si può muovere in caso di calamità all’interno di un percorso già stabilito e di una organizzazione strutturata come la protezione civile: ai ragazzi viene presentata la struttura nazionale, regionale e comunale della protezione civile nonché il piano del comune in cui si trova la scuola.

Questo secondo blocco formativo –informativo è denominato "Io sono... in protezione Civile". L’intervento formativo ha visto la fattiva e fondamentale collaborazione dell’Amministrazione Comunale che si è impegnata in prima persona nel presentare il piano comunale di Protezione civile agli studenti.

Abbiamo aderito al progetto,proposto dal Dipartimento per le politiche integrate di sicurezza e per la protezione civile della Regione Marche, dichiara l'Ass. Alvise Carloni, approfittando del lavoro da parte dall' Uffici Tecnici comunale, nell' adeguare e portare avanti una campagna di informazione e di coinvolgimento dei cittadini con la presentazione del piano comunale, chiamato (COC) centro coordinamento comunale"

La presentazione a circa 300 ragazzi sui concetti relativi al “Sistema di Protezione civile” i responsabili operativi, nonché sui potenziali rischi a cui il territorio può essere sottoposto, spiegati sia dai tecnici della Regione, dal Dirigente LL.PP. del comune di Mondolfo e dal rappresentante della Croce rossa di Marotta, è stato molto apprezzata.

L’amministrazione comunale, prosegue il Vice Sindaco Alvise Carloni, intende spiegare alla popolazione come siamo organizzati all’interno del territorio in caso di calamità, portare a conoscenza con prossimi incontri sul tema le misure prese e gli studi effettuati, con particolare riferimento al rischio sismico ed idrogeologico.

Sarà l'occasione per presentare il (COC) piano comunale di protezione civile, verrà data anche un’informativa sui comportamenti da tenere nel caso di alcuni dei più rilevanti eventi calamitosi, certi di intercettare l'adesione delle associazioni interessate e di tutti coloro che intendono far parte di un gruppo di volontari pronti a collaborare in occasioni di emergenze.


da Alvise Carloni
Assessore Lavori Pubblici Comune di Mondolfo
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2015 alle 10:00 sul giornale del 24 aprile 2015 - 360 letture

In questo articolo si parla di protezione civile, mondolfo, politica, marotta, alvise carloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aitg





logoEV
logoEV
logoEV