x

Baia del Re: ferrovia senza rete protettiva. La segnalazione di una lettrice

ferrovia baja del re fosso sejore 1' di lettura Fano 20/04/2015 - Le foto inviate alla redazione mostrano chiaramente lo stato di abbandono in cui versa il tratto ferroviario tra Fosso Sejore e Fano.

Baia del Re, uno dei pochi lembi di spiaggia delle Marche settentrionali non del tutto degradato dall'opera dell'uomo. Eppure la sicurezza latita. Lo dimostra una nostra lettrice, Elisa, che ci ha inviato alcune foto in cui si nota un lungo tratto di ferrovia privo dell'apposita rete che dovrebbe separare i binari dalla spiaggia.

La recinzione metallica c'è, spiega Elisa, ma sono mesi che è stata divelta dalla furia del maltempo e nessuno, ancora, si è dato da fare per ripristinarla. "La zona è altamente pericolosa - conclude -. Condivido queste foto affinché a qualcuno, ferrovie o altri enti cui spetta il compito, venga in mente di metterci le mani".

Clicca sulle immagini per ingrandirle. Per qualsiasi altra segnalazione potete contattarci al numero whatsapp.








Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2015 alle 14:51 sul giornale del 21 aprile 2015 - 641 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fosso sejore, baia del re, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aikf





logoEV
logoEV