x

Mondolfo: presentato il gruppo di 'Progetto Comune'

progetto comune mondolfo marotta 3' di lettura 18/04/2015 - È un gruppo che nasce in maniera “naturale”al termine di un percorso condiviso che ha visto la collaborazione su numerosi temi tra Consiglieri comunali e cittadini. Varie provenienze, diverse professionalità, tutti animati dalla voglia di dare un contributo positivo per una rinascita del nostro Comune.

Il progetto scaturisce dalla volontà di superare una politica che vuole dominare gli eventi senza l’apporto fondamentale dei diretti interessati, senza mettere in campo un confronto che possa precedere ogni decisione fondamentale per il paese. Un gruppo di lavoro che è sganciato da qualsiasi appartenenza e logica partitica e da un sistema politico locale che da troppo tempo, e sempre con le stesse persone, si preoccupa degli interessi dei singoli e del partito a cui appartengono a scapito dell’interesse generale.
Basta tornare indietro di poche settimane, per avere esempi eclatanti di come l’attuale amministrazione, in continuità con il passato, ha dimostrato tutta la sua arroganza ed inadeguatezza, infischiandosene delle proposte, dei dubbi, dei reali bisogni e delle critiche esternate da consiglieri comunali, associazioni e cittadini. I risultati sono sotto gli occhi di tutti!
Ma entriamo più nello specifico, parlando di alcuni punti che contraddistinguono un gruppo che ha l’ambizione di capovolgere la situazione del nostro territorio.
1 – libertà da condizionamenti ed onestà intellettuale dei suoi appartenenti: le persone che partecipano sono libere da condizionamenti partitici, agiscono per passione per il loro paese attraverso un confronto trasparente e basato sull’incontro di differenti sensibilità.
2 – partecipazione democratica: è necessario aprirsi a cittadini, associazioni e istituzioni (ad esempio la scuola), nell’interesse della collettività. In periodi di debolezza per le casse comunali bisogna valorizzare al massimo ogni centesimo e mettere a frutto le iniziative delle tantissime realtà presenti sul territorio che molto spesso hanno dimostrato di poter integrare e talvolta sopperire alle carenze della macchina amministrativa.
3 – l’apporto fondamentale delle donne. Il progetto nasce anche dalla consapevolezza che un governo non può prescindere dalla presenza di entrambi i generi. Le donne sono grandi assenti in questi ultimi anni, riteniamo che la sensibilità, l’attenzione che le donne riversano su tutte le tematiche siano fondamentali per giungere a soluzioni ottimali.
4 – visione unitaria del nostro Comune, troppo spesso il campanilismo ha frenato le potenzialità del nostro territorio, non possiamo continuare a sprecare occasioni, non possiamo non cogliere le opportunità che l’allargamento e l’entrata di nuovi cittadini ci offre. Allo stesso tempo è altrettanto importante creare maggiore sinergia con i comuni a noi vicini con l’ambizione di essere il collante tra tutti i comuni della Valcesano, un territorio bellissimo ma troppo slegato per riuscire a proporsi con successo ai turisti.
5 – cambiamento della abitudini. Normalmente si assiste a liste elettorali che nascono a poche settimane dalle elezioni, i cui componenti sottoscrivono un programma già scritto per loro. Vogliamo opporci a questo schema e partire dal confronto e dalle proposte, per capire se questa squadra può ambire a diventare qualcosa di più importante. Per ora è semplicemente un gruppo di lavoro aperto al contributo di chiunque voglia, con impegno e serietà, dare un contributo al futuro del nostro Comune.
Attualmente fanno parte di Progetto Comune:
Alice Andreoni, Filomena Tiritiello, Massimo Grilli, Michele Creatore, Fabrizio Talè, Giacomo Rotatori, Marco Francesconi, Simone Silvestrini, Vanna Sessegolo, Alessandro Cerioni, Enrico Vergoni e Mirco Goffi. Troverà il sostegno in consiglio comunale dei consiglieri Barbieri (nuovo capogruppo), Bassotti, Diotallevi, Papolini e Piccioli, i quali daranno vita ad un nuovo gruppo in Consiglio Comunale.

da Progetto Comune
Mondolfo - Marotta







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2015 alle 11:46 sul giornale del 20 aprile 2015 - 901 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, marotta, progetto comune mondolfo marotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aie3





logoEV
logoEV