x

Il consigliere provinciale Barbieri contro i tagli del Governo

Nicola Barbieri 1' di lettura Fano 14/04/2015 - Dopo l’annuncio del neoministro delle infrastrutture Delrio di dimezzare i fondi stanziati per la Fano-Grosseto, il Consigliere provinciale Nicola Barbieri, esponente di “Progetto Provincia”, interviene con fermezza al fine di contrastare la scelta del Governo Renzi: “Siamo contrariati da questo improvviso dietrofront da parte del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che va a penalizzare la realizzazione di un’opera fino a poco tempo fa ritenuta indispensabile e strategica proprio dallo stesso Governo centrale”.

“Quello che ci lascia basiti è la decisione da parte del Ministro Delrio di tagliare esclusivamente le risorse relative al completamento del tracciato marchigiano, inserendo tra le opere cantierabili solo il percorso toscano tra Siena e Grosseto. Dispiace, dunque, constatare che il Partito Democratico, attraverso numerose scelte, abbia dimostrato in questi anni uno scarso interesse per lo sviluppo del territorio marchigiano e della Provincia di Pesaro e Urbino. La Regione Marche rimane così abbandonata a se stessa.”

“In qualità di Consigliere provinciale, ritengo opportuno sollecitare il Presidente della Provincia e l’intero Consiglio provinciale, tra l’altro composto in gran parte da Sindaci appartenenti al Partito Democratico, a una forte presa di posizione per contrastare questa assurda decisione che vede la nostra Regione ancora una volta penalizzata. Non possiamo stare a guardare.”


Nicola Barbieri
Consigliere Provinciale Indipendente

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2015 alle 18:10 sul giornale del 15 aprile 2015 - 358 letture

In questo articolo si parla di attualità, Nicola Barbieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ah4N





logoEV
logoEV