x

Dal 10 al 12 aprile Quinto Campionato Italiano Individuale Consecutivo

scacchi fano 3' di lettura Fano 07/04/2015 - Fano si conferma capitale degli scacchi e ospita per il quinto anno consecutivo i Campionati Nazionali rapid, lampo, semilampo, caratterizzati da un gioco velocissimo e molto spettacolare. I tornei rapid, lampo, semilampo si svolgeranno venerdì 10 dalle h. 14 alle h.22 , mentre sabato e domenica il gran finale dalle 8 del mattino alle h.21.

“Sono alcune centinaia gli iscritti nei 3 tornei, provenienti da tutte le regioni d’Italia e le iscrizioni sono ancora aperte!- anticipa Dario Pedini presidente del Circolo e infaticabile organizzatore dei Campionati da cinque anni.
Marina dei Cesari, partner dell’evento, come sempre mette a disposizione la tensostruttura Pala J mentre Chef Fish House si occuperà del servizio bar e ristorante. Tra i Grandi Maestri di scacchi presenti quest’anno a Fano i più bei nomi di questo sport tra cui, Sabino Brunello, Stefan Djuric, Axel Rombaldoni, Caprio, Godena, Collutiis e tra le donne, Zimina, Brunello e Alessia Santeramo (campionessa a 14 anni, titolo vinto a Fano nel 2014!)
La Federazione Italiana Scacchi ha premiato anche quest’anno l’ottima organizzazione e l’alto numero di partecipanti e l’impegno profuso dal Circolo Scacchi Fano 1988 e dal suo Presidente Dario Pedini, che si è sempre preoccupato di valorizzare e mettere in mostra nei siti web di tutto il mondo la città di Fano e non solo l’attività sportiva.
Tre premi speciali verranno assegnati quest’anno dalla giuria: Premio Memorial Spiro, Memorial Pizzicara, Memorial Palella, ai migliori fanesi classificati nei tre tornei. Inoltre il Demian Blu: all’Istruttore che si è distinto nel territorio locale per la diffusione del gioco tra i giovani, Demian Rosa: alla giocatrice che si è distinta in campo femminile portando eleganza, grazia ed uguaglianza del genere e Demian Verde dedicato ai Seniores, per ricordare che gli Scacchi sono un ottimo metodo per tenere la mente allenata e ritardare i disturbi dell’età avanzata.
Da segnalare infine che nel weekend scorso, la squadra scacchistica di Fano ha ottenuto la 5° promozione consecutiva nel Campionato Italiano a squadre partecipando per la prima volta nella Sua storia alla serie A1 e vincendola in solitaria davanti a Pescara, Barletta e Ostia ed ottenendo la promozione nella Serie Master 2016. La squadra era composta dal Grande Maestro Peter Prohaszka e dai Maestri Diego Sebastianelli, Dario Pedini e Corrado Sabia. Nel team anche i Maestri Roberto Costantini, Massimiliano Fico ed i candidati Ettore Fronzi e Lorenzo Piccioli. Un team non solo forte, ma ricco anche di giocatori di riconosciuto fair play di cui il Club Fano1988 è orgoglioso.
Ma anche i giovani fanesi non sono da meno, infatti gli allievi Gandiglio seguiti dai bravissimi istruttori locali Fronzi, Banki B., Acciaioli, Subissati e Borzì hanno ottenuto il 2° posto al recente Campionato Regionale Studentesco ottenendo il pass per i Nazionali prossimi. La squadra è composta da Serafini Diego (5 su 5 al regionale) e Serafini Jacopo, Javid Ameri, Alessio Rizzi ed Enea Fossi. La didattica coi giovani rientra nel Progetto “Armonia con gli Scacchi a Scuola”, armonia del gioco e dei pezzi e armonia che esso porta coi suoi benefici.
Per informazioni e iscrizioni: scacchifano@yahoo.it oppure 335-224916.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2015 alle 13:19 sul giornale del 08 aprile 2015 - 385 letture

In questo articolo si parla di attualità, marina dei cesari, scacchi fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahJr





logoEV
logoEV