x

Quattro atleti della Fanum Fortunae Scherma qualificati alla Coppa Italia Nazionale

fanum fortunae scherma 1' di lettura Fano 03/04/2015 - En-plein per gli sciabolatori fanesi che conquistano i quattro posti disponibili per la fase finale della Coppa Italia Nazionale, in programma in Ancona dall'8 al 10 maggio.

Nella Categoria Sciabola femminile, podio tutto per la Fanum Fortunae Scherma: a salire sul gradino più alto è Langella Caterina Ilaria, che si aggiudica la finale "derby" sulla compagna di squadra Maria Elena Nocilla. Il podio è completato da Gaia Et-Tamimi, all'esordio assoluto in categoria. Le atlete Langella e Nocilla, in virtù del primo e del secondo posto ottenuto, guadagnano il lasciapassare per la fase finale della Coppa Italia Nazionale.
Nella gara di sciabola maschile, a contendersi il primo posto sono stati ancora due atleti fanesi: nella combattuta finalissima, a prevalere è stato Jacopo Albertini su Andrea Antonacci. Entrambi accedono alla fase successiva e scenderanno in pedana nella gara di Ancona. Buoni prestazioni anche dalla prova di spada. Nella categoria femminile, accedono al tabellone delle eliminazioni dirette le atlete Langella e Nocilla che tuttavia interrompono il proprio cammino ai sedicesimi di finale.
Nella spada maschile Antonacci si ferma ad un passo dagli ottavi, mancando così per un soffio il doppio pass per Ancona. Il prossimo impegno di prestigio per la Fanum Fortunae Scherma è in programma il 26 Aprile ad Adria (RO): nella città veneta, i portacolori fanesi saranno chiamati nella prova a squadre di sciabola serie B1 maschile e femminile a contendersi l'accesso nella massima serie Nazionale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2015 alle 12:42 sul giornale del 04 aprile 2015 - 469 letture

In questo articolo si parla di sport, Asd Fanum Fortunae Scherma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ahC1





logoEV
logoEV