Serie D, l'allenatore della Maceratese teme l'Alma

1' di lettura Fano 01/04/2015 - Giuseppe Magi, coach della capolista, ammette in conferenza stampa: 'Il Fano ha un calendario più facile'. Lo sfogo arriva dopo la vittoria di Sivilla e compagni sulla Fermana: la squadra del presidente Gabellini ha recuperato ben quattro punti in due gare e la sfida per la vittoria sembra di nuovo aperta.

'Tutti sapevamo e sappiamo che la formazione di Alessandrini ha un calendario più facile. Se è così brava da vincere sempre, bisogna prendere atto delle sue qualità. Io però dico che lotteremo sino in fondo.' Magi cerca di smorzare così il vantaggio di otto punti che la sua Maceratese aveva sull'Alma, vantaggio dimezzato in sole due giornate e a sei partite dal termine del campionato.

Sivilla i gol non li sbaglia, a differenza di altri: commentano così il rigore sbagliato da Kouko domenica scorsa contro il Chieti: occasione mancata che ha impedito alla Maceratese di aggiudicarsi tre punti fondamentali in chiave promozione. Nel turno infrasettimanale di giovedì due aprile, l'Alma andrà in trasferta a Jesi e la Maceratese sarà ospite a Matelica.

Avversarie più semplici da affrontare per l'Alma, dicono. Il calendario parla chiaro: ogni gara è una sfida a sé e non c'è pronostico che tenga in questo caso. La parola finale sarà dettata soltanto da quello che accadrà in campo.








Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2015 alle 08:55 sul giornale del 02 aprile 2015 - 584 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahtw





logoEV
logoEV