Podismo: dopo quattro mesi di stop, torna Riccardo Quattrini

Riccardo Quattrini 1' di lettura Fano 23/12/2014 - Per un Marco Verardo che sfuma, costretto a New York a finire zoppicando, riemerge un pimpante Riccardo Quattrini.

Fermo per oltre quattro mesi per intervento chirurgico al tallone, con una ripresa prudente e graduale e con soli due mesi e mezzo di allenamenti, il 40enne Quattrini ha voluto testarsi in una nuova maratona. Domenica 14 dicembre è stato tra i partenti della 42 km di Reggio Emilia, superando le più rosee previsioni all’arrivo. Già terzo assoluto nella 10 km trofeo Esalex di Fano la domenica precedente, il portacolori della ColleMarathon club ha tagliato il traguardo di Reggio al 32° posto assoluto, sesto di categoria nel tempo di 2h 42’ 27”, appena 12 minuti lontano da quel suo miglior 2h 30’ di Venezia di qualche anno fa.

Confortato soprattutto da tanta presenza straniera e dalla risposta positiva di tendine-tallone. Al 28° km il fanese ha incontrato sul percorso la pesarese (già campionessa italiana di maratona) Laura Giordano a fianco della quale ha corso fino al traguardo. La Giordano (32^ assoluta) ha vinto la gara nel tempo di 2h 41’ 56”. Considerata l’apprezzabile forma fisica, dopo una settimana, Quattrini si è presentato anche alla partenza della Maratonina di Natale di 16,8 km a Serravalle (San Marino), dura per salite e notoriamente battuta da concorrenti di rango. Anche qui altre soddisfazioni per il fanese: settimo assoluto e terzo di categoria nel tempo di 1h 01’22” alla media di 3’38” al km. Buone premesse per tornare ai livelli di élite cui Riccardo ci aveva abituati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2014 alle 12:13 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 806 letture

In questo articolo si parla di maratona, sport, corsa, Massimo Ceresani, podismo, riccardo quattrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adjO





logoEV
logoEV