Polstrada Fano: interrogazione del parlamentare 5 Stelle Cecconi

Movimento 5 stelle Fano 1' di lettura Fano 19/12/2014 - Mentre il Ministero dell’Interno ha di nuovo manifestato l’intenzione di accorpare il Distaccamento di Polizia Stradale di Fano alla Sottosezione Autostradale di Fano, il Sindaco e la Giunta non fiatano, o per lo meno non hanno fatto sapere nulla alla città su eventuali azioni intraprese.

Ciò significa che poco importa a Seri&Company se la Polstrada di Fano, che effettua annualmente più di 600 pattugliamenti, decine di controlli di esercizi pubblici e decine di arresti in tutto il territorio della città, venga completamente trasferita e utilizzata in servizi e operativi esclusivamente in ambito autostradale. Oltretutto senza che ci sia neanche un euro di risparmio: gli uffici della Polstrada sono attualmente all’interno dello stabile del Commissariato di Fano. Probabilmente a Seri non dispiace questo trasferimento, alla faccia della sicurezza della nostra città. A noi, invece, interessa. Per questo Andrea Cecconi, il nostro parlamentare 5stelle, depositerà a breve un’interrogazione alla Camera dei Deputati per sapere come si sta sviluppando l’intera vicenda, al fine di bloccare definitivamente questa processo che potrebbe rendere ancora più insicura la nostra città.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2014 alle 10:06 sul giornale del 20 dicembre 2014 - 620 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, polizia stradale, Hadar Omiccioli, fano a cinque stelle, polstrada, MoVimento 5 Stelle Fano, m5s fano, 5 stelle fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aday





logoEV