Mondolfo ritira dalla Provincia i riconoscimenti dei Comuni Ricicloni

Massimiliano Lucchetti Mondolfo Comuni Ricicloni 2014 2' di lettura 19/12/2014 - Particolarmente soddisfatto l’Assessore all’Ambiente del Comune di Mondolfo Massimiliano Lucchetti che ha ritirato nella sede del Consiglio provinciale il premio per i Comuni ricicloni di Pesaro e Urbino.

Diciassette sono i Comuni del territorio provinciale che raggiungono il traguardo del 65% di differenziata e si aggiudicano così la maglia di ‘ricicloni’: San Costanzo (76,96%), Mondolfo (75,85%), Sant’Ippolito (75,14%), Saltara (74,27%), San Lorenzo in Campo (73,53%), Cartoceto (73,05%), Serrungarina (72,5%), Mondavio (72,38%), Montefelcino (71,8%), Piagge (70,64%), Montemaggiore al Metauro (70,18%), Orciano di Pesaro (69,51%), San Giorgio di Pesaro (68,9%), Barchi (67,71%), Pesaro (67,36%), Montelabbate (66,3%), Fossombrone (65,81%).

'Essere secondi nella graduatoria provinciale stilata da Legambiente, nonostante il carico dei turisti (nel perido estivo la produzione del rifiuto raddoppia), attesta evidentemente e senza ombra di dubbio, il grande lavoro fatto da tutti i cittadini di Mondolfo e Marotta che sono i primi artefici di tale risultato; a loro va il mio ringraziamento. Ringraziamento che estendo anche allo staff della macchina comunale e alla ditta che gestisce il servizio per il grande impegno profuso. Anche per il 2014 abbiamo confermato il piano finanziario 2013, mantenendo la TARI per i nostri cittadini e le nostre imprese, tra le più basse della provincia. Nonostante l'insistenza della minoranza che ha contestato con forza la riconferma del piano finanziario 2013, in questo periodo di crisi, non ci sembrava giusto aumentare le tasse relative al servizio di igiene urbana'.

Grande attenzione nella gestione della raccolta differenziata è stata dimostrata dal Comune di Mondolfo, che oltre ad aver raggiunto l’obiettivo di legge del 65%, ha ricevuto un riconoscimento nazionale dal Consorzio Corepla, per l'ottimo lavoro condotto nel 2013 nella gestione degli imballaggi di plastica (primo comune nel centro Italia). Traguardi importanti per un Comune che si fregia di riconoscimenti come quello dei Borghi più Belli d’Italia e di Bandiera blu d’Europa. 'Grazie al vostro impegno nel 2014 stiamo raggiungendo una raccolta differenziata che si attesta tra il 79 e l'80%. Dobbiamo e possiamo fare ancora meglio: specie in questo periodo delle festività natalizie – conclude l’Assessore Lucchetti – l’invito è ridurre al massimo la produzione dei rifiuti (riduzione degli sprechi alimentari, compostaggio domestico, utilizzo acqua pubblica, pratiche di riuso, ecc.), fare la massima attenzione nell’effettuare una corretta differenziazione e ad osservare il calendario della raccolta che, con i vari festivi, subirà delle variazioni rispetto al solito. Tutte le informazioni, anche sul sito del Comune: www.comune.mondolfo.pu.it


da Massimiliano Lucchetti
Assessore all'Ambiente Comune di Mondolfo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2014 alle 09:34 sul giornale del 20 dicembre 2014 - 467 letture

In questo articolo si parla di attualità, raccolta differenziata, mondolfo, massimiliano lucchetti, Comuni Ricicloni 2014

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adan





logoEV
logoEV