Trecastelli: 57enne di San Costanzo investito da un autocarro, muore durante la corsa in ospedale

ambulanza 1' di lettura Fano 12/12/2014 - Tragico incidente a Trecastelli. Venerdì, attorno alle 18, un 57enne di San Costanzo è stato investito dall’autocarro sul quale viaggiava.

Il mezzo, come appurato dalla pattuglia della Polizia Stradale di Senigallia intervenuta per i rilievi, stava percorrendo la S.P. 18 quando è rimasto senza gasolio fermandosi al Km 28+930 in località Castel Colonna.

Trovandosi vicino ad un incrocio, in una strada in salita, i due occupanti hanno deciso di spostare il mezzo dalla strada con la sola forza della pendenza. Così, mentre il conducente (S.M., 44enne di Corinaldo) è rimasto al volante, il passeggero è sceso dal mezzo per dirigere le manovre. Da qui la tragica disgrazia.

Fiorello Camillucci, 57enne di San Costanzo, è stato investito dalla ruota posteriore destra dell’autocarro. Soccorso dai sanitari del 118, è stato accompagnato in ambulanza all'ospedale di Torrette. Purtroppo però le sue condizioni erano gravi ed è deceduto durante il trasporto. La salma, in attesa del rito funebre, è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Senigallia.

Sul posto, oltre il 118 e la Polizia Stradale di Senigallia, sono intervenuti i carabinieri di Ripe.






Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2014 alle 20:16 sul giornale del 13 dicembre 2014 - 1242 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san costanzo, ambulanza, castel colonna, 118, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di ripe, polizia stradale di senigallia, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acSm

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV