Calcio a 5, PesaroFano: vittoria e secondo posto. E sabato prossimo c'è il Futsal Day!

3' di lettura Fano 02/12/2014 - In attesa del Futsal Day il PesaroFano vince ancora. Altro successo per la squadra di Roberto Osimani che sull'insidioso campo dell'Aosta, non scivola e anzi sfodera un'altra prestazione convincente che coincide con i 3 punti: finisce 6 a 3 per i rossiniani, a segno due volte con un incontenibile Jelavic e con il capitano Tonidandel, oltre che con i sempre più convincenti Perisic e Ganzetti.

Partita sempre condotta dall'Italservice PesaroFano. Tonidandel sblocca dopo 100 secondi, Jelavic raddoppia dopo 200. La gara si mette in discesa, ma il player-manager di casa De Lima prova a rovinare i piani marchigiani con la rete del 2 a 1. Rimonta? No, perché il PesaroFano è solido e cinico e prima dell'intervallo Perisic ristabilisce il +2. Nella ripresa qualche minuto di gestione, poi piede sul turbo: Jelavic-Ganzetti-Tonidandel e al 15' è 6 a 1 con pratica quasi chiusa. De Lima e Iurmanò provano a riaprirla, ma i loro gol servono solo per le statistiche. Finisce 6 a 3 per il PesaroFano, che colleziona così il nono risultato utile su nove gare disputate (imbattibilità data da 6 vittorie e 3 pareggi) e che complice il turno di riposo del Came Dosson vola al secondo posto al pari del Cagliari. Orte vince ancora e resta al comando con 5 punti di vantaggio, ma i laziali fra due settimane sconteranno il loro turno di riposo e prima della sosta natalizia verranno a Pesaro. Fatevi due conti e....che dite, la scriviamo la letterina a Babbo Natale?

Prima di concentrarsi su desideri e regali però, c'è da pensare alla prossima partita, o meglio al prossimo grande spettacolo: sabato prossimo 6 Dicembre arriva il Futsal Day, giornata di calcio a 5 e tanto divertimento organizzata dalla società biancorossagranata. Con le telecamere della Rai che interverranno per riprendere l'evento e le danze di “Pesaro Balla” che intratterranno il pubblico presente, ben tre partite riempiranno il pomeriggio del PalaFiera: alle 15.30 la partitissima di A2 PesaroFano-Arzignano, alle 17.30 PesaroFano-Real San Costanzo (Giovanissimi) e alle 19.30 il derby PesaroFano-Alma Fano della categoria Juniores, dove i ragazzi di mister Pianosi scenderanno in campo per difendere il primato nel girone A. Saranno presenti anche le autorità sportive regionali e locali. La società PesaroFano invita tutti gli sportivi, nonché tutte le società marchigiane a partecipare, per creare tutti insieme un fantastico pomeriggio di calcio a 5. Ovvero, un fantastico Futsal Day.

Tabellino AOSTA-ITALSERVICE PESAROFANO 3-6 (1-3 p.t.)

AOSTA: Gozi, Paschoal, Egea, De Lima, Carvalho, Lucianaz, Rosa, F.Iurmanò, L.Iurmanò, Garin. All. De Lima

ITALSERVICE PESAROFANO: Moretti, Tonidandel, Jelavić, Perišić, Lamedica, Ganzetti, Ugolini, D’angelo, Pieri, Dionisi. All. Osimani

MARCATORI: 1’45’’ p.t. Tonidandel (PF), 3’27’’ Jelavić (PF), 7’32’’ De Lima (A), 19’10’’ Perišić (PF), 6’36’’ Ganzetti, 9’10’’ s.t. Jelavić (PF), 15’ Tonidandel (PF), 15’10’’ De Lima (A), 15’30’’ Iurmanò (A)

ARBITRI: Bensi (Grosseto), Vecchione (Terni) CRONO: Marinaro (Pinerolo)

NOTE: ESPULSI: De Lima (A) al 18’19’’ del s.t.; Egea (A) al 19’30’’ del s.t. AMMONITI: Jelavić (PF)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2014 alle 09:23 sul giornale del 03 dicembre 2014 - 575 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, pesaro, calcio a 5, aosta, serie A2, italservice, italservice pesarofano, palafiera, Futsal Day, sabato 6 dicembre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acmt





logoEV