Fossombrone, Sant'Anna del Furlo: dal 23 agosto V edizione della 'Land Art al Furlo'

furlo 2' di lettura Fano 20/08/2014 - Si è svolta martedì 19 agosto, a Pesaro nella sala Giunta della Provincia di Pesaro-Urbino, la conferenza stampa di presentazione della V edizione della "Land Art al Furlo", che si svolgerà dal 23 agosto al 21 settembre nell'antico borgo di Sant'Anna del Furlo (Fossombrone).

Ha introdotto, il presidente dell'associazione culturale no-profit La Casa Degli Artisti, Antonio Sorace, ricordando ai numerosi intervenuti l'inizio dell'avventura: nel 2010, la prima edizione. Si intitolava “Splash” e oltre al tuffo nel futuro, in quell'anno si proponeva la “Semina dell'arte nel territorio” infatti lungo la Passeggiata d'arte i visitatori, quattromila quell'anno, potevano trovare disseminate lungo il percorso le opere di trenta artisti.

Ora alla V edizione”- ha affermato Sorace - “raccogliamo i frutti di quella semina: grazie ai duecento artisti passati in questi anni, grazie alle migliaia di visitatori, alla tesi di laurea dedicata alla nostra esperienza, trasformata quest'anno in un libro, grazie all'inserimento nel circuito provinciale, che speriamo diventerà regionale, di Arte Contemporanea, grazie ai tanti amici che ci seguono, e grazie soprattutto alla nuova curatrice artistica, Alice Devecchi, che ha affrontato con dolce fermezza un compito non facile”. E' intervenuta subito dopo la curatrice artistica, la docente urbinate di Storia dell'arte moderna e contemporanea, Devecchi, che ha sottolineato la variegata e nutrita risposta al tema da lei lanciato “Limo”, tutte opere che si potranno vedere semplicemente passeggiando nel parco Museo di Sant'Anna del Furlo. Ha quindi spiegato: “Limo come l'unione di acqua e terra, come il sedimento fertile, come stratificazione e deposito di senso, rinascita e rigenerazione, fecondità...ciascun artista ha interpretato il tema liberamente, e secondo me, il risultato sarà sorprendente”. La curatrice ha poi sottolineato la presenza degli studenti dell'ISIA e dell'Accademia di Belle Arti di Urbino e l'importante contributo artistico che verrà donato dal Museo di Roma MAAM all'interno dello stabilimento Drink Cup di Sant'Anna. Verrà lasciato un segno, un altro seme che germoglierà.

L'ingresso è libero, dalle 10 alle 19 tutti i giorni fino al 21 settembre.
Info: www.casartisti.com; casartisti@gmail.com.


da Associazione culturale Casa degli Artisti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2014 alle 10:15 sul giornale del 21 agosto 2014 - 1225 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, fossombrone, arte contemporanea, furlo, land art al furlo, casa degli artisti, Associazione culturale Casa degli artisti, sant'anna del furlo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8I0





logoEV
logoEV
logoEV