Mondolfo: dopo il maltempo, riaperte tutte le strade comunali

allagamenti a mondolfo 2' di lettura 09/08/2014 - Come Assessore ai Lavori Pubblici Alvise Carloni tiro un sospiro di sollievo dopo i pesanti eventi delle ultime settimane, ringraziando tutti i cittadini per la solidarietà l’impegno e la collaborazione, scusandoci per i disagi subiti e comunicando che sono state riaperte tutte le strade comunali.

L’eccezionali precipitazioni che ha colpito il nostro territorio Comunale con danni molte pesanti non solo per i cittadini coinvolti, da Ponte Rio a Marotta ma anche sulle stradale comunali sta tornando alla normalità. Sono state danneggiate tutta le vie esterne della rete comunale da numerose frane, smottamenti del piano viabile, scardinati parapetti in cemento, danni ai ponti per non parlare del danneggiamento ai canali di raccolta della acque in tutto il territorio.

Nonostante tutto con un grande impegno di uomini e mezzi Comunali e ditte private siamo riusciti a garantire la transitabilità su tutta la rete comunale, in particolare sono state riaperte Via San Gervasio, Via del Buzzo, Via Monteciapellano e Via Le Selve. Interventi che hanno comportato uno impegno economico importante per le finanze comunali, tant’è che ci siamo subito mossi, come Comune di Mondolfo-Fano e la Provincia, per dichiarare lo stato di calamità presso la Regione. Anche il Consorzio di bonifica è stato da me coinvolto tramite la Provincia per avere un sostegno per la pulizia dei corsi d’acqua e devo dire che non si è tirato in dietro ma a dato massima disponibilità.

Devo sottolineare che c’è stata l’impegno e la disponibilità dal Commissario Provinciale Massimo Galluzzi, che ho accompagnato sul posto, per toccare con mano i danni che hanno subito i cittadini di Marotta ma soprattutto quelli di Ponte Rio, a starci vicino e sostenerci nelle nostre richieste. Questo è il nostro modo concreto di lavorare con i nostri cittadini per sostenere e prevenire ove possibile i danni per la nostra collettività evitando polemiche soprattutto nei momenti di sofferenza per le persone coinvolte.

Concludo dicendo che continueremo come nei prossimi giorni e settimane per completare i lavori che possano garantire una migliore viabilità, verificando lo stato dei fossi demaniali e continuando con determinazione nel rispetto degli impegni per un aiuto da parte degli enti sovraccomunali preposti.


da Alvise Carloni
Assessore Lavori Pubblici Comune di Mondolfo
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2014 alle 10:52 sul giornale del 11 agosto 2014 - 591 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, marotta, maltempo, ponte rio, ponte sasso, alvise carloni, allagamenti a Marotta e Ponte Sasso, allagamenti a mondolfo, strade allagate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/8oZ





logoEV
logoEV