Festa del Fritto a Tombaccia: edizione 2014 promossa a pieni voti

Festa del Fritto 2' di lettura Fano 08/07/2014 - Non solo dal punto di vista organizzativo, ma anche da quello enogastronomico e soprattutto per le presenze registrate, l'edizione 2014 della Festa del Fritto è stata promossa a pieni voti per le tre serate dedicate al quartiere di Tombaccia. "Il prossimo anno chiederete al comune di spostare la strada" ha commentato nel suo scherzoso dialetto Bartollucci in merito alle presenze.

La manifestazione è nata per dare un respiro verso la città a questo quartiere che sembra fuori dalle mura cittadine essendo appunto "di la dal Fium", e gli organizzatori in questi primi 5 anni di attività hanno saputo mostrare esattamente il contrario: attenzione al proprio quartiere come espressione di un pezzo vero di città, legame con altre associazioni del terriotorio Fanese. L'Associazione Quei dla dal FIum è arrivata a coinvolgere l'intero quartiere che per l'occasione si adopera per la buona realizzazione dell'evento; un evento che anche in questo 2014 è stato assolutamente pieno e variopinto con attrattive culturali, ricordiamo la presentazione del libro Dolce terra di Marca, sportive, grazie alla collaborazione con Fano Corre con la quale si organizza la gara podistica Festa del Fritto. Inoltre musica per tutti con il rock ed il liscio in due palchi distinti, la presenza di gruppi appassionati di moto, vespa, ed anche un grazioso mercatino di vari prodotti locali oltre a spettacoli di danza e di moda.

L'ultima serata, quella di domenica sera, si è conclusa con la classica donazione volontaria dell'Associazione ai più bisognosi, quest'anno andata al Parroco di Santa Maria del Ponte Metauro Don Antonio per la Caritas locale sotto la segnalazione della Signora Fossa Fedora, con la premiazione del Vespa Club da sempre vicino all'associazione e con i complimenti del sindaco Massimo Seri che, proveniente da una storia associativa, dopo un plauso ai volontari, non ha potuto che far notare a presenti l'importanza sociale di questi quartieri uniti. A fine serata gli organizzatori si sono complimentati con "La Perla" che oltre ad essersi messa a completa disposizione dell'associazione, fondendosi con essa, ha regalato ai presenti una qualità gastronomica eccelsa che ha ricevuto i complimenti di tanti.

Le prossime manifestazioni legate al circuito della proloco saranno CRESCIA MATTA a Treponti dal 18 al 20 di Luglio, IN GIR PER FAN 09 Agosto al Centro Storico, PAESE DEI BALOCCHI dal 21 al 24 Agosto e per finire il PALIO DELLE CONTRADE del Gruppo Storico La Pandolfaccia al 30 e 31 Agosto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2014 alle 15:39 sul giornale del 09 luglio 2014 - 810 letture

In questo articolo si parla di attualità, tombaccia, Presidente Pro Loco Fano, Pro Loco Fano, Etienn Lucarelli, fritto, festa del fritto, quei dlà del fium

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6XB





logoEV