Fine settimana, ecco cosa fare: gli appuntamenti del weekend

sole| 5' di lettura Fano 23/05/2014 - Si avvicina un fine settimana all'insegna di elezioni e politica. Per un weekend di svago, a Fano e dintorni sono comunque in programma tanti appuntamenti diversi.

Venerdì 23 maggio, alle ore 17.30, presso la Sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in via Montevecchio, quarto ed ultimo incontro organizzati dall’associazione di volontariato “Fior di Loto”, impegnata nel sostegno fisico e psicologico a donne colpite dal cancro al seno e in attività di sensibilizzazione e prevenzione dei tumori femminili. L'incontro, gratuito e aperto a tutti, dal titolo “Diagnostica, alimentazione, attività fisica nella prevenzione del tumore al seno”, vedrà l’intervento della dott.ssa Anna Mensà, radiologa all’Ospedale Santa Croce di Fano, del dott. Gerlando Davide Schembri, medico chirurgo esperto in nutrizione e direttore sanitario Avis, del dott. Matteo Francolini, laureato in scienze motorie e specializzato in fisiologia clinica dell’esercizio, e dell’ing. Davide Panichi. A chiudere l’incontro Maria Elisa Rossi, tecnico gastronomo territoriale. Al termine verrà offerto un buffet a tutti i partecipanti. Per maggiori informazioni: 338 8804579.

Venerdì 23 maggio, alle ore 17.30, alla Mediateca Montanari di Fano nuovo appuntamento con "In barba al filosofo" laboratorio di filosofia con i bambini, condotto da Carlo Maria Cirino. I laboratori, gratuiti, sono realizzati grazie a Bardàn, per un massimo di 15 bambini dai 6 agli 11 anni d’età (info e iscrizioni: 0721.887343). Sabato 24 maggio, alle ore 17, alla Memo "Storytime with “English for Toddlers”, letture in lingua inglese per bambini dai 3 ai 6 anni con Samira Leglib.

Nella mattinata di sabato 24 maggio, nella Sala della Croce Rossa a Marotta, si terrà il convegno in occasione della “Prima Giornata del Volontariato Sociale”. Ad aprire significativamente la giornata di sabato, coordinata dalla giornalista Laura Mandolini, don Vinicio Albanesi della Comunità di Capodarco con la prolusione introduttiva. Alla parte formativa e divulgativa, seguirà poi il pranzo presso il Centro Polivalente Pierino Ciriachi.

Sabato 24 maggio, alle ore 18, presso il cortile della Scuola Padalino a Fano, nuovo appuntamento con la seconda edizione di "Cortili Letterari" insieme allo scrittore Andrea Gentile che presenterà il suo libro "Volevo nascere vento. Storia di Rita che sfidò la mafia con Paolo Borsellino". Un libro che, attraverso la storia della diciassettenne Rita Atria, ci parla del coraggio di sfidare la mafia. Ispirato a fatti realmente accaduti.

Sabato 24 maggio, alle ore 18, presso la Mediateca Montanari di Fano "Il primo amore non si scorda mai: Letteraria in Città" per presentare "Letteraria, le giornate del Premio". Incontro con Valeria Patregnani, responsabile dei servizi bibliotecari della Memo, e con l’Associazione Letteraria responsabile dell’ideazione e organizzazione del Premio Letteraria, per la narrativa edita che ha coinvolto gli studenti fanesi con gruppi di lettura, incontri, seminari, reading, narrazioni, i cui protagonisti indiscussi sono i libri e la lettura.

Sabato 24 maggio al Fish House di Fano, presso il porto turistico Marina dei Cesari, dalle ore 19, mostra artistica "Noti in Note" di Samanta Bartolucci, accompagnata da musica e da aperitivo a buffet; dopo cena l'appuntamento proseguirà con tanta musica a cura dei ragazzi dell'Associazione Moonlight Fano, organizzatrice del festival conosciuto a livello europeo "Moonlight Festival", che riprende le sue attività con un nuovo format di appuntamenti mensili di musica, arte e cultura denominato "Batbox". Ingresso gratuito e aperto a tutti.

Sabato 24 maggio, alle ore 21.15, presso la Rocca Malatestiana di Fano, nuovo appuntamento della terza rassegna letteraria interculturale “Accenti Diversi”, incontro dal titolo "Senghor e il dialogo tra le culture" con Jerome Ngom senegalese, da 24 anni in Italia, formatore, mediatore culturale ed esperto di intercultura, Presidente dell'Associazione Senegalesi Cattolici dell'Emilia Romagna e delle Marche. Per informazione: saladellapace@gmail.com

Domenica 25 maggio al Teatro della Fortuna di Fano "Concerti di Mezzogiorno" rassegna di musica da camera che vedrà protagonista il fisarmonicista Sergio Scappini, musica di Pozzoli, Brahms, Bach, Piazzolla, Verdi. Un concerto da non perdere per la qualità dell’artista ospite, l’originalità e versatilità dello strumento solista e la bellezza delle musiche eseguite. Info: Botteghino Teatro della Fortuna 0721.800750, botteghino@teatrodellafortuna.it

Fino a domenica 25 maggio presso la Rocca Malatestiana di Fano, in piazzale Malatesta, verrà presentata la mostra pittorica “Dipingere la sicurezza”, con esposte 41 opere inedite selezionate dalla commissione prevista dal bando di concorso “Dipingere la Sicurezza Sul Lavoro III edizione”. Orario: da lunedì a venerdì dalle ore 18 alle 20; sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 20. Contemporaneamente nello spazio espositivo della Mediatica Montanari di Fano verranno esposti i quadri vincitori delle scorse edizioni con lo scopo di diffondere la cultura della sicurezza attraverso il linguaggio informale dell’arte pittorica.

Lunedì 26 maggio, alle ore 16.30, presso la Fattoria della Legalità di Isola del Piano, località Castel Gagliardo, si chiude la rassegna “Con le parole giuste” con l'incontro dedicato alla parola "Educazione: imparare la responsabilità" insieme a Riccardo Guido, Consulente della Commissione parlamentare antimafia, Giuseppe Parente, Rappresentante di Libera - Formazione, Silvana Sola, Presidente di Ibby Italia, esponenti dell'Associazione Nazionale Magistrati e Domenico Papi, Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione. Incontro in collaborazione con Comune di Isola del Piano, Fattoria della Legalità, Libera, AIB Marche.










logoEV