Presentata la XXVI° edizione della 'FierAgricola Fano Geo' al Codma di Rosciano

FierAgricola Fano Geo 3' di lettura Fano 14/05/2014 - Al via il 17 e 18 Maggio 2014, come di consueto presso l'Area Codma di Rosciano di Fano, la XXVI° Edizione della FierAgricola Fano Geo delle Tradizioni Rurali e Venatorie.

Proprio martedi 13 maggio, presso la Cooperativa Treponti, si è tenuta la classica cena di presentazione che ha visto la partecipazione del Sindaco Stefano Aguzzi e di tutte le persone e associazioni che collaboreranno alla manifestazione.

Il programma prevede già dal sabato mattina un punto centrale della manifestazione; infatti sin dalle ore 09.00 sarà la volta delle scuole che porteranno i bamibini in fiera per della didattica sulle tradizioni rurali: ad accoglierli l'Az. Agricola La Cerca con dimostrazioni sulla cerca del Tartufo, le Giacche Verdi con veterinari che parleranno del mondo del Cavallo e della Compagnia del Falco Errante con didattica sugli Uccelli Rapaci. A fare sfondo a tutto ciò la fattoria didattica, la mostra dei mezzi agricoli d'epoca, e gli stands di Federcaccia.

Alle 09.30 circa l'inaugurazione della manifestazione con le autorità e l'apertura della fiera e quindi del mercato con i prodotti locali ed i mezzi agricoli e l'apertura degli stands delle tre associazioni di Categoria, ovvero CIA, Coldiretti e Confagrcoltura. Nel pomeriggio di sabato la Fiera proseguirà anche con la presentazione del Bilancio Sociale della Fondazione Fano Solidale, mentre la domenica vedrà dalle prime ore l'apertura degli stands del Mercato, il Pranzo del Cacciatore e di tutte le attività annesse alla Fiera. Per entrambi i giorni ci saranno giochi per Bambini con l'Associazione Tiro e Molla, Mini Quad e l'apertura di Stands Gastronomici con la possibilità di Pranzare in loco con la Coop Treponti.

"Una manifestazione che io sostengo e ricordo con estremo piacere e che penso sia fondamentale mantenere così nella nostra realtà locale - commenta il sindaco Aguzzi -. Vorrei spronale le scuole alla presenza in quanto è giusto che i nostri bambini conoscano ed apprezzino i valori dell'agricoltura, delle tradizioni rurale ed anche delle tradizioni Venatorie. Proprio qui vorrei ricordare che la natura viene solitamente trattata male da chi non la conosce, e non di certo dai Cacciatori che conoscono ed amano gli animali e la natura che gli circonda".

Antonioni, presidente Federcaccia, applaudito per il suo nuovo incarico di Presidente Regionale, ricorda i tanti progetti che l'associazione locale intente portare avanti. "Noi sosteniamo da sempre e crediamo nella manifestazione ed anche quest'anno ci siamo attivati al meglio per la realizzazione dell'evento" commenta Daniele Sanchioni di CIA. "Mi fa molto piacere che venga riproposta anche qauest'anno, anche se a noi di Confagricoltura - commenta Polverari - farebbe piacere iniziare un po' prima nell'organizzazione, per i prossimi anni, in modo da coinvolgere tutti i nostri produttori e non soltanto una parte".

Si dice soddisfatto dell'evento Lucarelli di Proloco Fano: "e che si sia deciso che la proloco sia il soggetto giusto per organizzare queste manifestazioni cittadine. Certo per i prossimi anni dovremmo cercare di partire prima con l'organizzazione per coinvolgere al meglio tutte le realtà locali". Previsto un grande afflusso visto che gli espositori, ad oggi, superano come numero quelli dello scorso anno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2014 alle 13:26 sul giornale del 15 maggio 2014 - 935 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fieragricola fano, fano geo, FierAgricola Fano Geo, Codma di Rosciano, Presidente Pro Loco Fano, Pro Loco Fano, Etienn Lucarelli, fieragricola fano geo 2014, tradizioni rurali e venatorie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/39M





logoEV
logoEV