x

Fossombrone, edilizia scolastica: 'Per la Giunta Pelagaggia la sicurezza dei bambini può attendere'

1' di lettura Fano 19/03/2014 - L’annuncio che il governo Renzi intende finanziare oltre 10.000 interventi di edilizia scolastica in tutta Italia per l’importo di tre miliardi di euro ci dà modo di ribadire l’importanza di una scuola sicura per i nostri bambini.

Ci riferiamo allo stabile di Viale Cairoli che ospita oltre 600 bambini tra materna ed elementare. L’ingegnere che ha collaudato la scuola ha parlato chiaro: “…si ritiene indispensabile provvedere alla sua totale sostituzione in tempi rapidi”. La relazione è datata 21 dicembre 2009. Oggi, svariati anni dopo la verifica fatta nella circostanza del collaudo statico, la Giunta Pelagaggia si ostina a non volere vedere il pericolo già accertato anni fa.

Apprendiamo che i lavori pubblici a Fossombrone riprendono per 752 mila euro e che le opere oggetto di restauro saranno il Caput carenato (la rocca), l’impianto antincendio ed elettrico della Quadreria Cesarini ma del tetto della scuola non v’è menzione. Nel prossimo consiglio comunale presenteremo un o.d.g. in cui chiederemo ancora una volta la sostituzione del tetto in tempi rapidi e di effettuare uno studio di vulnerabilità sismica in modo da capire quali interventi siano indispensabili per aumentare la sicurezza strutturale. La messa in sicurezza di una scuola elementare deve essere prioritaria a qualsiasi altra opera e riteniamo indispensabile provvedere con urgenza a dare esecuzione alle direttive contenute nella relazione di collaudo statico. E l’amministrazione Pelagaggia non può esimersi dal tutelare un diritto sacrosanto dei più piccoli.


da Maurizio Mezzanotti
Consigliere Comunale di Fossombrone





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2014 alle 09:21 sul giornale del 20 marzo 2014 - 378 letture

In questo articolo si parla di attualità, fossombrone, matteo renzi, maurizio mezzanotti, edilizia scolastica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Z85





logoEV
logoEV