x

Il Balì si trasferisce a Fano: 'Gli eventi più violenti e misteriosi dell'Universo'

Museo del Balì 2' di lettura Fano 18/03/2014 - Inizia proprio il giorno dell’equinozio di primavera una ricca stagione di eventi per festeggiare i 10 anni di attività del Museo del Balì.

Venerdì 21 marzo si terrà la prima di una serie di conferenze di approfondimento dedicate alla scienza di frontiera. Per l’occasione il Museo si trasferisce a Fano per facilitare l’accesso e dare la possibilità a più persone di seguire gli interessanti interventi fatti da alcuni dei maggiori esperti del settore.

"Gli eventi più violenti e misteriosi dell'universo” è il titolo di questo primo intervento, condotto dal Prof. Gianpiero Tagliaferri dell’Istituto Nazionale di Astrofisica - Osservatorio Astronomico di Brera, responsabile italiano della missione spaziale SWIFT, osservatorio internazionale per la ricerca dei lampi di luce gamma, ed uno dei maggiori esperti mondiali nello studio di questo fenomeno. I lampi gamma (o GRB) sono generati dalle esplosioni più potenti nell’Universo dopo il Big Bang. Il fenomeno che genera questi eventi catastrofici non è ancora del tutto compreso e rappresenta uno dei grandi misteri dell’astronomia contemporanea. Il satellite Swift è un vero gioiello della tecnologia spaziale ed ha raccolto una impressionante mole di dati, rivelandoci aspetti sorprendenti di questi remoti, affascinanti e spaventosi messaggeri di un Universo tutt’altro che quieto.

Ingresso gratuito. Inizio conferenza alle ore 18:00 presso la Mediateca Montanari a Fano.

Di seguito i prossimi appuntamenti in programma:

28 marzo 2014, ore 17:30 - "Osservare le stelle dagli abissi marini - Come dare la caccia ai neutrini, le particelle più elusive del cosmo”, Prof. Antonio Capone, INFN. Presso Palazzo San Michele, Fano.

10 aprile 2014, ore 18:00 - "Il futuro dell'energia solare e il progetto Archimede - Le nuove tecnologie per il solare termodinamico”, Dott. Federica Angelantoni, Amministratore Delegato di Archimede Solar Energy. Presso il Museo del Balì.

16 aprile 2014, ore 18:00 - “La rivoluzione dimenticata - Il pensiero greco e la scienza moderna”, Prof. Lucio Russo Università Roma Torvergata. Presso Sala di rappresentanza Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Fano.

Si ricorda, inoltre, che domenica 23 marzo torna l’apertura del museo formato famiglia: ingresso gratuito per i bambini sotto i 10 anni e diverse iniziative adatte a tutti. Per rimanere aggiornati sulle molteplici iniziative del museo, visitare il sito www.museodelbali.it o le pagine Facebook o Twitter.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2014 alle 12:13 sul giornale del 19 marzo 2014 - 566 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, saltara, museo del balì, calcinelli, universo, scienze, conferenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Z5N





logoEV
logoEV