SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Sub fanese muore al lago di Capestrano per un malore

1' di lettura
1283

E' morto domenica 16 marzo, dopo un'immersione nel lago di Capodacqua, a Capestrano (in provincia de L'Aquila) il fanese Andrea Pandolfi.

L'uomo, 52enne sub esperto, si sarebbe sentito male subito dopo essere uscito dalle acque del lago, accasciandosi a terra per un malore. Giunti sul posto gli uomini del 118 che, nonostante la rianimazione, hanno solo potuto dichiararne il decesso.

Il corpo di Pandolfi è stato quindi portato all'Ospedale dell'Aquila con l'eliambulanza, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per poter effettuare l'autopsia nelle prossime ore.sub



Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2014 alle 09:46 sul giornale del 18 marzo 2014 - 1283 letture