SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Tenta di estorcere soldi a un ortopedico pesarese, denunciato artigiano

1' di lettura
476

soldi

Un artigiano 40enne residente tra Auditore e Tavoleto ha tentato di estorcere 30mila euro a un medico ortopedico pesarese.

La vittima è il dottor Giorgio Cassiani, 60enne, medico chirurgo pesarese, specializzato in Chirurgia del piede. Lo scorso luglio l'artigiano aveva inviato una lettera anonima al dottore nella quale chiedeva un risarcimento di 30mila euro per un intervento chirurgico non andato a buon fine da pagare in quattro trance.

La Squadra Mobile, in seguito alla denuncia di Cassiani, ha avviato le indagini e ha identificato l'artigiano, titolare di una attività in difficoltà economiche. Insieme al 40enne sono stati smascherati anche due esperti del settore creditizio che avrebbero aiutato l'artigiano a riscuotere i soldi dal medico che, su consiglio della polizia, ha pagato la prima "rata" del risarcimento.

Le accuse sono di reato di tentata estorsione, falso, furto d'identità e sostituzione di persone.



soldi

Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2014 alle 20:29 sul giornale del 13 marzo 2014 - 476 letture