x

L’Alma torna alla vittoria, Nodari: 'Siamo stati concentrati'

Alex Nodari 1' di lettura Fano 09/03/2014 - Ha semplicemente fatto quello che la partita richiedeva. Molta attenzione e tanta concentrazione. L’Alma torna alla vittoria in casa dopo tanto tempo e lo fa con il Matelica, la seconda della classe.

Il gol della vittoria è stato siglato da Nodari che, nonostante non stesse bene, ha stretto comunque i denti. "Sono molto contento - spiega il difensore di Ravenna - di questa vittoria. L’abbiamo cercata tanto e fortunatamente è arrivata. Abbiamo giocato come il mister ci ha chiesto: compatti, concentrati lottando su ogni pallone. Ora non serve guardare la forma, ma badare esclusivamente al contenuto. Questi tre punti fanno bene alla classifica, ma ci danno quella tranquillità necessaria per programmare bene questo finale di campionato”.

Sul gol, Nodari sostiene: “Antonioni mi ha detto di andare sul secondo palo, la palla è arrivata e mi sono tuffato colpendola di piatto. Dopo che la palla è entrata, il portiere l’ha ributtata fuori, temevo che l’arbitro, in mezzo a tutti i giocatori, non concedesse il gol. Fortunatamente il guardialinee non ha avuto esitazione a convalidare la rete. La dedica alla mia fidanzata che è in dolce attesa”.

Nodari non stava bene, tanto che negli ultimi 20 giorni si è allenato pochissimo, a proposito del suo stato di salute afferma: “La pubalgia mi ha negato di preparami bene, però ho cercato di sacrificarmi per dare il mio contributo. Con serenità questa settimana cercherò di recuperare e di eliminare il fastidio che ho, visto che oggi sono stato costretto a giocare sotto antidolorifico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2014 alle 19:43 sul giornale del 10 marzo 2014 - 1189 letture

In questo articolo si parla di sport, Alma Juventus Fano, fano calcio, alex nodari, matelica - fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ZEU





logoEV
logoEV