x

Famiglia, scuola, società insieme per l'emergenza educativa: venerdì convegno alla Memo

Francesca Busca: vicepresidente AGFH 2' di lettura Fano 05/03/2014 - Approfondire alcuni dei problemi che i giovani si trovano ad affrontare ogni giorno, come quello del bullismo, grazie ad un convegno in programma venerdì 7 marzo, dalle ore 16.30, alla Mediateca Montanari di Fano, dal titolo "Famiglia, scuola, società insieme per l'emergenza educativa", organizzato da Rotary Club di Cagli Terra Catria-Nerone, Rotary Club e Lions Club di Fano, AGFH, in collaborazione con CSV Marche, ACLI Provinciali e Comune di Fano.

Ad illustrare il programma del convegno Franco Marini, Segretario del Rotary Club di Cagli Terra Catria-Nerone: "In un contesto di famiglie allargate, in una società in cui viene a mancare il concetto di 'condiviso' e la divisione tra bene e male viene identificata dalla scelta personale tra ciò che conviene e ciò che non conviene, è giunto il momento di riscrivere le regole comportamentali a partire dalla famiglia". Lavorare oggi per il domani, remare insieme nella stessa direzione grazie alla collaborazione tra associazioni che da anni operano sul territorio. Questa l'idea alla base del convegno "Famiglia, scuola, società insieme per l'emergenza educativa".

Fabrizio Tito, Presidente del Lions Club di Fano, ricorda come l'associazionismo abbia un ruolo e una responsabilità importante e si ponga al servizio della società. "Oggi si tende sempre di più a delegare l'educazione, mentre la famiglia deve essere la prima ad occuparsi di trasmettere valori ai propri figli, ed è proprio da qui che bisogna partire". Francesca Busca, vicepresidente AGFH - Associazione dei Genitori con Figli portatori di Handicap, capofila del "Progetto Nuvola" da poco presentato alla stampa, precisa che occorre intervenire anche laddove ci siano situazioni di fragilità o disabilità. Un convegno che, grazie alle varie personalità coinvolte, cerca di offrire uno spaccato reale della società auspicando ad un risveglio positivo della coscienza di ognuno di noi.

Il convegno vedrà la partecipazione del Vescovo di Fano, Fossombrone e Pergola, Mons. Armando Trasarti, della dott.ssa Susanna Testa che ha curato la ricerca nelle scuole della Provincia di Pesaro e Urbino su di un fenomeno in forte crescita, ovvero quello del bullismo oggi evoluto addirittura nel cyberbullismo, e che terrà una relazione dal titolo "Scherzo, litigio, bullismo, reato?". Durante l'incontro di venerdì 7 marzo alla Memo, interverranno anche il giudice onorario del Tribunale per i minori di Ancona, Barbara Montisci, la pedagogista clinica presso l'Università degli Studi di Urbino, Francesca Salis, ed il Presidente ACLI Provinciali e responsabile del terzo Settore per la Provincia di Pesaro e Urbino, Maurizio Tommasini.












logoEV
logoEV