x

Fine settimana, ecco cosa fare: tra miss e sfilate si chiude in bellezza il Carnevale!

Carnevale di Fano 7' di lettura Fano 28/02/2014 - La città di Fano si appresta a salutare il Carnevale con weekend ricco di iniziative. L'ultima domenica di sfilate sarà accompagnata da concorsi di bellezza, incontri, film, mostre, visite guidate e spettacoli.

Venerdì 28 febbraio, alle 17.30, presso la Sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in via Montevecchio, presentazione del libro "Il bacio salato potrà diventare dolce?". Dopo il saluto del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, Fabio Tombari, interverranno Andrea Mengucci, Presidente della Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche Onlus e il Dott. Rolando Gagliardini, Responsabile del Centro Regionale Fibrosi Cistica di Ancona

Venerdì 28 febbraio, alle ore 21.15, presso la Bocciofila "La Combattente" in via Tito Speri a Fano, "Spettacolo di Carnevale" con i comici del San Costanzo Show. Ingresso 5 euro, prevendita coop. Treponti 348.2715070. Sabato 1 marzo, alle ore 20, le associazioni del territorio ed alcuni gruppi turistici daranno vita al "Veglion dla Gluppa - La Mascherata". Una serata di divertimento con la musica del gruppo I Maya Group, le premiazioni della Gluppa più originale, delle maschere e dei gruppi mascherati più belli.

Venerdì 28 febbraio, alle ore 21.15, presso la Biblios - Biblioteca Comunale di Sant'Ippolito, in viale Leopardi, è in programma un altro appuntamento con la nuova narrativa italiana. La serata vedrà protagonista Alessio Torino, uno dei giovani talenti del panorama italiano, che presenterà il suo ultimo romanzo “Urbino Nebraska”. La serata sarà presentata da Carlo Carloni, al termine una degustazione di vini in collaborazione con Cantina Terracruda di Fratterosa.

Venerdì 28 febbraio, dalle ore 21.30, al Caffè Centrale in corso Matteotti a Fano, incontro con Claudio Marcozzi, fotografo professionista free-lance e giornalista collaboratore. Si chiude così il ciclo di conversazioni "Fotografi e critici", per ricordare i primi incontri nel luogo dove è nata cinque anni fa l'associazione culturale "Centrale Fotografia". Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Sabato 1 marzo, alle ore 17.30, alla Mediateca Montanari di Fano primo appuntamento con "Pausa Lettura", letture ad alta voce per tutti a cura di Giorgio Del Moro che leggerà "La boutique del mistero di Dino Buzzati". Fino al 12 marzo, negli orari di apertura della Memo, si potrà visitare la mostra "Ritratti" di Gjergj Kola, a cura di Cecilia Casadei, nata dalla collaborazione di Kola con l'autore del libro “La voce racconta… Le leggende dell’Albania”, Ernesto Paleani, che ha eseguito un lavoro di ricerca sulle fiabe e leggende dell'Albania per divulgare la cultura albanese e portarla a conoscenza del pubblico. Gjergj Kola ha corredato la ricerca di 60 dipinti con tecnica mista che ripercorrono le storie di Rozafa, la promessa di Costantino e Gjergj Elez Alia e molte altre.

Sabato 1 marzo, alle ore 21.15, al Teatro della Concordia di San Costanzo per la V edizione di "Jazz ‘in provincia" va in scena Giovanni Guidi Trio con “Late Blue”. Giovanni Guidi al piano, Dan Kinzelman
al sax e clarinetto, Joao Lobo alla batteria. Info: info@fanojazznetwork.org, tel. 0721.803043. cell. 342.0601568.

Sabato 1 marzo appuntamento con "Miss Carnevale di Fano 2014" al Teatro della Fortuna di Fano, sul palco 16 bellissime ragazze aspiranti Miss, che si contenderanno lo scettro di reginetta del Carnevale tra sfilate, danze e musica. Alle 20.30 aperitivo di benvenuto, inizio ufficiale dello spettacolo ore 21.

Domenica 2 marzo, giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate, alle ore 10, con ritrovo all'ingresso dello stadio Mancini di Fano, in via Metauro, passeggiata-sopralluogo a cura di For-Bici Fano su quella che potrebbe diventare "L'interquartieri ciclo-pedonale" di Fano per ripulire due tratti della ex ferrovia Fano-Urbino.

Domenica 2 marzo ultimo appuntamento con il "Carnevale di Fano 2014". In mattinata lungo viale Gramsci sfilerà il Carnevale dei Bambini. Nel pomeriggio, dalle ore 15, Guido Silvestri, in arte Silver, accompagnerà il carro dedicato ai festeggiamenti di Lupo Alberto “Happy Carnival Lupo Alberto!”. Immancabile il tradizionale getto di dolciumi e grande sfilata con i carri “El bugiardon” del gruppo Gommapiuma x caso, “Siamo in un mare di… Guai” di Ruben Eugenio Mariotti e i due carri di Luca Vassilich e Matteo Angherà “Non c’è più religione” vincitore della scorsa edizione e il nuovo “Horror Carnival party”. Ad aprire la sfilata sarà l’immancabile Pupo “Vara ma lu, vara ma lia” ideato da Giox e Lanto a cura dell’associazione Fantagruel, i quali hanno realizzato anche il carro dedicato a Lupo Alberto. Non mancheranno le mascherate di gommapiuma come quella dedicata all’Acquario di Cattolica realizzata dal Laboratorio Geniale. Nella sala dell’ex chiesa San Michele a Fano, fino a martedì 4 marzo, si potrà visitare la mostra dedicata ai lavori del carrista fanese Pierluigi Piccinetti.

In occasione delle sfilate del Carnevale 2014, domenica 2 marzo, alle ore 11.00, visite guidate gratuite al patrimonio storico-artistico conservato presso il Museo Archeologico e la Pinacoteca civica di Fano. Senza obbligo di prenotazione, durata: 1 ora circa.

Lunedì 3, martedì 4 e mercoledì 5 marzo, alle ore 21.15, al Politeama di Fano appuntamento con "Cianfrusaglia 2014", rassegna di teatro dialettale fanese. In scena i Cumediant con "Un macéll... de pàpul", commedia in due atti di Paola Magi, regia di Marco Lucertini. Una serata all'insegna del sano divertimento e delle spensieratezza. Info biglietteria Politeama 0721.801389 - 329.8919338.

Martedì 4 marzo, alle ore 15, torna il tradizionale "Martedì Grasso dei Bambini" al Teatro della Fortuna di Fano con la favola in musica "Pierino e il lupo" di Sergej Prokofev, direttore e affabulatore Noris Borgogelli che dirige l’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Info: 0721.800750, botteghino@teatrodellafortuna.it.

Martedì 4 marzo, alle ore 21, si proietta One Life di Michael Gunton e Martha Holmes, primo film di "Cinemambiente", cineforum a cura dell'associazione La Lupus in Fabula in collaborazione con il Cinema Malatesta di Fano. In programma quattro bellissimi documentari sull'ambiente, la natura, gli stili di vita, ogni martedì del mese di marzo. Dopo la proiezione, con la presenza di alcuni esperti, ci sarà modo di riflettere sulle tematiche affrontate dai film, per capire come certi problemi legati agli ecosistemi, alla natura e agli animali riguardano tutti noi molto da vicino.

Giovedì 6 marzo, alle ore 15 e alle ore 17, alla Mediateca Montanari di Fano doppia proiezione del film "La giusta distanza" di Carlo Mazzacurati, nell'ambito della rassegna “Con le parole giuste” film dedicato alla parola "Identità - Nessuno è perfetto". E' obbligatoria la prenotazione tel. 0721.887343, max 30 posti disponibili.

Fino al 16 marzo, presso Sponge Living Space (Casa Sponge) a Pergola si potrà visitare su appuntamento "La sua presenza" quarta mostra della stagione espositiva di Sponge ArteContemporanea “Forma è sostanza” dell’artista Filippo Riniolo a cura di Fabrizio Pizzuto, in collaborazione con l’azienda vinicola Terracruda. L'oggetto della mostra è la presenza del sacro dato dalla sua impossibilità di manifestazione diretta. Info: 339.4918011, spongecomunicazione@gmail.com

Nelle cantine di Palazzo Fabbri a Fano, in via Mura Sangallo, si potrà continuare a visitare il Presepe di San Marco, curato da don Marco Polverari. Da febbraio a maggio, domenica e festivi, dalle ore 16 alle 20. Da giugno al 15 settembre, il venerdì, sabato e domenica, dalle ore 20.30 alle 23. Info e prenotazioni: Don Marco Polverari: 0721.882280.










logoEV
logoEV