Fine settimana, ecco cosa fare: tra romani, tartufi e dolciumi si festeggia il Carnevale!

Carnevale di Fano 2014 8' di lettura Fano 21/02/2014 - Carnevale di tutti i tipi! Mentre Fano si prepara alla seconda domenica di sfilate lungo viale Gramsci con l'immancabile getto di dolciumi dai carri allegorici, sono in arrivo tanti appuntamenti diversi per un weekend di festa tra incontri, laboratori, mostre, visite guidate, cavalli, spettacoli romani e perfino tartufi.

Venerdì 21 febbraio, alle ore 18, nella Sala di rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in via Montevecchio, incontro pubblico dal titolo “Gabriele D’Annunzio dal Novecento ad oggi. L’attualità del poeta” con lo storico, giornalista e scrittore Giordano Bruno Guerri, promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dall’Amat.

Venerdì 21 febbraio, alle ore 20.30, al Teatro della Fortuna di Fano appuntamento con "Rigoletto" di Giuseppe Verdi, prima opera della cosiddetta “trilogia popolare” verdiana, insieme a "Il trovatore" e "La traviata", nell’ambito del Fortuna Opera Festival. Coproduzione del Teatro della Fortuna e del Teatro delle Muse di Ancona, sul podio Francesco Ivan Ciampa dirige un’orchestra formata da elementi dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana e dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini e un coro costituito da cantanti del Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” e del Coro del Teatro della Fortuna “M. Agostini” diretti da Carlo Morgante. La regia è affidata a Alessandro Talevi, le parti principali a Mauro Bonfanti (Rigoletto), Laura Giordano (Gilda), Aquiles Machado (il Duca di Mantova), Carlo Malinverno (Sparafucile).

Venerdì 21 febbraio, alle ore 21.15, presso la Biblios - Biblioteca Comunale di Sant'Ippolito, in viale Leopardi, Francesca Perlini presenterà il suo libro di poesie "Prima di partire". Al termine dell'incontro degustazione di vini offerti dall'azienda Terracruda di Fratte Rosa.

Venerdì 21 febbraio, alle ore 21.15, al Teatro Comunale di Cagli spettacolo dal titolo "Freedom! Educare alla libertà" con il magistrato Gherardo Colombo e il rapper Piotta. Nello spettacolo insieme a Colombo e al rapper romano Piotta sarà in scena anche la figlia del magistrato Sara Colombo, il Dj Neelo e Cosimo Damiano Damato.

Venerdì 21 febbraio, dalle ore 21.30, al Caffè Centrale in corso Matteotti a Fano, incontro con Mario Beltrambini. Continua così il ciclo di conversazioni "Fotografi e critici", per ricordare i primi incontri nel luogo dove è nata cinque anni fa l'associazione culturale "Centrale Fotografia". Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Da venerdì 21 a domenica 23 febbraio, con orario 17-20, Sara Massidda, artista e artigiana, espone all’Infoshop di Fano, in via Da Serravalle. Venerdì 21 febbraio dalle ore 18.45 incontro con l’artista.

Sabato 22 febbraio visita alla Fano romana sotterranea. L’intrigante itinerario condurrà alla ricerca di una Fano di oltre duemila anni fa, scoprendo le interessanti vestigia, raccontando la storia e i misteri della città della Dea Fortuna. Incontro di fronte alla pizzeria Bella Napoli, in via Cavallotti a Fano, alle ore 9.30. Informazioni e prenotazioni: 346.6701612, info@traduzioneweb.com.

Sabato 22 febbraio, alle ore 16.30, presso il Centro Pastorale Diocesano, in via Roma a Fano, incontro della Scuola di Pace “Carlo Urbani” dal titolo “Gli impoveriti del mondo” sulla problematica degli sprechi, sull'economia dell'esclusione e sulla globalizzazione dell'indifferenza, insieme al vicario pastorale della Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola, Don Marco Presciutti.

Sabato 22 febbraio, alle ore 17, alla Mediateca Montanari di Fano "Storytime with “English for Toddlers”, letture in lingua inglese per bambini dai 3 ai 6 anni con Samira Leglib. Alle ore 17.30, conferenza a cura dell'Università dei Saperi "Giulio Grimaldi" dal titolo "Novelle rare e inedite", relatori il critico letterario Massimo Fabrizi e Giuseppe Franchini con letture a cura di Nicola Gaggi. Fino al 25 febbraio, negli orari di apertura della Memo, si potrà visitare la mostra fotografica dedicata al "Carnevale Romano 2013" con immagini delle manifestazioni e degli spettacoli equestri delle cinque edizioni della manifestazione.

Sabato 22 febbraio, alle ore 21.15, al Teatro della Concordia di San Costanzo nuovo appuntamento con "ScenaRidens 2014", prima rassegna di teatro comico delle Marche. E' la volta dell’eclettico e talentuoso pianista-compositore Mario Mariani che porterà in scena il concerto-spettacolo “Encephalon”. Con lui sul palco ci saranno anche Andrea Bartola e Niba. Prima di ogni spettacolo sarà possibile gustare l’offerta enogastronomica locale con gli “Aperitivi a Km. Zero” allestiti nel foyer del teatro.

Sabato 22 febbraio alle ore 21.15, al Pala j del Porto di Fano, serata interamente dedicata alle mamme d’Africa con venti artisti, fra cantanti, musicisti e ballerini, che daranno vita allo spettacolo “Voci dell’Anima”, un viaggio per celebrare tutte le mamme e lo straordinario evento della maternità, purtroppo non sempre reso possibile a causa dell’estrema povertà nella quale sono costrette a vivere tantissime donne africane.

Sabato 22 febbraio, alle ore 17.30, nella sala dell’ex chiesa San Michele a Fano, inaugurazione della mostra dedicata ai lavori del carrista fanese Pierluigi Piccinetti, che resterà aperta e visitabile fino al 4 marzo, giorno di martedì grasso. Domenica 23 febbraio appuntamento con la seconda domenica del "Carnevale di Fano 2014". In mattinata lungo viale Gramsci sfilerà il Carnevale dei Bambini. Nel pomeriggio, alle ore 14, nella cornice storica del Pincio, cavalli e artisti equestri del "Carnevale Romano" arriveranno in “esilio” a Fano per sfilare insieme ai carri di cartapesta e al gruppo di rievocazione storica romana che per l’occasione renderà omaggio con i suoi costumi storici all’arco d’Augusto di Fano. A seguire, tradizionale getto di dolciumi e grande sfilata con i carri “El bugiardon” del gruppo Gommapiuma x caso, “Siamo in un mare di…Guai” di Ruben Eugenio Mariotti e i due carri di Luca Vassilich e Matteo Angherà “Non c’è più religione” vincitore della scorsa edizione e il nuovo “Horror Carnival party”. Ad aprire la sfilata sarà l’immancabile Pupo “Vara ma lu, vara ma lia” ideato da Giox e Lanto a cura dell’associazione Fantagruel, i quali hanno realizzato anche il carro dedicato a Lupo Alberto. Non mancheranno le mascherate di gommapiuma come quella dedicata all’Acquario di Cattolica realizzata dal Laboratorio Geniale.

In occasione delle sfilate del Carnevale 2014, domenica 23 febbraio, alle ore 11.00, visite guidate gratuite al patrimonio storico-artistico conservato presso il Museo Archeologico e la Pinacoteca civica di Fano. Senza obbligo di prenotazione, durata: 1 ora circa.

Domenica 23 febbraio ad Acqualagna "31° Fiera del Tartufo Nero Pregiato e Carnevale al Tartufo". In programma specialità gastronomiche e prodotti tipici, esposizione di cani da tartufo e dimostrazione di addestramento, dalle ore 15 lancio di tartufi, musica, ballo, intrattenimenti, giochi e sfilata per le vie cittadine.

Domenica 23 febbraio torna il consueto appuntamento con il Museo del Balì di Saltara. In programma un divertente spettacolo scientifico sugli enigmi matematici. Il pubblico sarà parte integrante dell’evento perché chiamato a risolvere insieme all’operatore simpatici rompicapo. Inizio prima ripetizione alle ore 16.45, seconda ripetizione alle ore 18. A completare la giornata torneranno i laboratori di costruzione secondo il “tinkering” a ciclo continuo dalle 16 alle 18.30.

Lunedì 24 febbraio, alle ore 20.30, presso la sala riunioni della scuola media di Lucrezia incontro con "Giovani e disoccupati - Cosa fare per trovare lavoro?", opportunità, informazioni, consigli, idee con testimonianze di professionisti ed esperti del settore. Al termine della serata, organizzata dall'Associazione culturale "La via della seta", vino e bruschette.

Lunedì 24 febbraio, alle ore 21.15, al Politeama di Fano appuntamento con "Cianfrusaglia 2014" rassegna di teatro dialettale fanese. In scena il GAF con "Lega el sumar du vol el padron", commedia in due atti scritta e diretta da Lucio Signoretti e Fabrizio Signoretti. Info 0721.801389 - 331.2054444

Fino al 16 marzo, presso Sponge Living Space (Casa Sponge) a Pergola si potrà visitare su appuntamento "La sua presenza" quarta mostra della stagione espositiva di Sponge ArteContemporanea “Forma è sostanza” dell’artista Filippo Riniolo a cura di Fabrizio Pizzuto, in collaborazione con l’azienda vinicola Terracruda. L'oggetto della mostra è la presenza del sacro dato dalla sua impossibilità di manifestazione diretta. Info: 339.4918011, spongecomunicazione@gmail.com

Nelle cantine di Palazzo Fabbri a Fano, in via Mura Sangallo, si potrà continuare a visitare il Presepe di San Marco, curato da don Marco Polverari. Da febbraio a maggio, domenica e festivi, dalle ore 16 alle 20. Da giugno al 15 settembre, il venerdì, sabato e domenica, dalle ore 20.30 alle 23. Info e prenotazioni: Don Marco Polverari: 0721.882280.










logoEV