Serfilippi non lascia la politica e presenta la sua agenda di fine mandato

3' di lettura Fano 19/02/2014 - Luca Serfilippi conferma la sua appartenenza alla lista civica La Tua Fano e rilancia, con un'agenda programmatica di fine mandato.

"Ho deciso di intervenire dopo le numerose chiacchere trapelate nei giorni scorsi che parlavano di un mio repentino abbandono -ha spiegato il giovane assessore- e non nascondo che ho riflettuto a lungo sul mio futuro, arrivando persino a pensare di ritirarmi dalla vita politica."

Serfilippi spiega come la sua vita da 26enne negli ultimi 5 anni sia stata completamente dedicata al mondo della politica fanese: "Diventando assessore ho tralasciato gli studi in Economia e Commercio: sto frequentando la specialistica ma è complicato far coincidere tutto e soprattutto non voglio che la politica diventi il mio mestiere principale! Per questo ho pensato di fare un passo indietro ma altresì le idee, le proposte e le critiche che mi hanno fatto crescere in questi anni hanno fatto sì che io decidessi di continuare questo percorso, senza gettare la spugna."

Un'esperienza maturata nei corridoi della Residenza Comunale di Fano che molte volte ha subìto fermate non previste a causa della sua giovane età, e per questo tante delle sue proposte presentate non sono state pienamente considerate: "Ora ripropongo con sicurezza la mia idea di agenda di fine mandato a cui spero possano contribuire tutti gli assessori di questa Giunta, in modo tale da programmare dettagliatamente ciò che è giusto fare entro Maggio, dando risposte immediate ai cittadini."

In attesa che gli altri assessori propongano idee valide, Serfilippi illustra la sua personalissima agenda, concreta e cadenzata:
-istituzione dell'Ufficio Europa (entro Febbraio) per il reperimento dei Fondi Europei tramite il lavoro del personale interno;
-creazione di una Fondazione o Associazione Fano Smart City (entro Marzo), una sorta di cabina di regia per il reperimento di fondi, anche privati;
-firma del Protocollo d'Intesa per la piscina a Chiaruccia (di 50mt) con la Fondazione Carifano (entro Marzo);
-realizzazione del Paes (entro Aprile), ossia il Piano delle Azioni per Energia Sostenibile: "dopo il Peac nel 2010 e il Patto con Comuni in cui ci siamo impegnati a ridurre del 20% l'emissioni atmosferiche nulla è stato più fatto in questo campo";
-bando per sgambatoi per cani (entro Marzo): scelte 3 aree, a San Lazzaro, a Bellocchi e di fianco al Cimitero Urbano. Sarà realizzato da privati con un contratto ventennale con la ulterioe programmazione di altri servizi (pet therapy, addestramento, ecc) a pagamento;
-Wi-Fano gratuito anche nel lungomare, dall'Arzilla a Torrette, sotto richiesta degli esercenti (entro Aprile).

"E' il momento di pensare a come agire fino a Maggio -conclude Serfilippi- e meno alle elezioni, anche se ho avuto il benestare del nostro candidato Sindaco Daniele Sanchioni: sono sicuro che tutto ciò verrà fatto ed è per questo che riconfermo la mia appartenenza alla lista civica La Tua Fano."






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 13:12 sul giornale del 20 febbraio 2014 - 1999 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, la tua fano, Luca Serfilippi, news, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YIV


10 anni per fare e tutto concentrato in 3 mesi? Complimenti!

Ho raccontato ad un cane della promessa elettorale dell'Assessore dei 3 sgambatoi. Mi ha morso: dov'è che si va per l'antitetanica?

Nicolò Canestrari

19 febbraio, 18:41
Guarda Luca, grazie ma non stare a disturbarti. Se non vuoi ricandidarti, a noi sta bene. A posto così.

Serfilippi, potrei essere non tuo padre ma tuo nonno pertanto mi permetto darti alcuni consigli:
Mai lasciare opere a metà si butta tutto quello costruito. Come andare a Milano e fermarsi a Matanopoli. Mai abbandonare gli studi in particolare.
Secondo: anche tuo nonno di direbbe che "per niente nemmeno il cane muove la coda". Non pensare che i privati siano così generosi e disinteressati. Se hanno soldi perché si lamentano tanto?

Mi dispiace Serfilippi ma IL TEMPO E' SCADUTO!




logoEV