Paolini (Lega): a Fano vietato usare la parola 'foibe'

foibe 2' di lettura Fano 17/02/2014 - Ho notato, solo ieri, un manifesto del Comune di Fano, che annunciava per il 10 febbraio un consiglio straordinario-dibattito, con scolaresche e cittadini, in occasione del “giorno del ricordo”, ossia della commemorazione delle vittime delle Foibe e delle deportazioni, spoliazioni e uccisioni di massa degli Italiani dell'Istria e Dalmazia, dopo la guerra, ad opere dell'esercito e delle bande paramilitari comuniste di Tito.

Non mi pare né normale né corretto sul piano intellettuale, che un dibattito su un mini- genocidio e deportazione sia definito, in un manifesto di un comune "le diverse tragedie del confine orientale” Il che sarebbe come parlare di Auswitz, Birkenau, e Mauthausen sotto il titolo “le diverse tragedie della Mittel-Europa!

Capisco che a Fano il sindaco e buona parte di giunta e maggioranza vengono dalla tradizione del PCI-PDS-DS e che quindi, su questi temi, scattino riflessi condizionati incoercibili di rimozione della memoria; Capisco anche che la ex-PDL/NCD/FI, dopo aver governato 10 anni sotto un sindaco ex-PCI-PDS-DS, non avendo la forza o la dignità di proporre un proprio uomo, si sia deciso a candidare e sostenere... Un signore che fino a 3 mesi fa era vice-capogruppo del PD in consiglio comunale, cioè il "vice-capo" della “opposizione”... A se stessi... Che è sempre la stessa persona che, da 4 anni e mezzo siede in Consiglio Provinciale, eletto con i voti del PD... A sostegno del presidente della Provincia di Pesaro del PD Matteo Ricci!

Capisco infine che la "via della cadrega" obblighi taluni a tanti, tanti, compromessi, turamenti di orecchie, occhi, naso e gola..ma per favore, signor Sindaco uscente e signori del Centro Destra (?) fanese: non vi viene da chiedere scusa, quantomeno ai vostri elettori, per aver permesso che un convegno sulle FOIBE venisse reclamizzato come “Le diverse tragedie del confine orientale”?


da Luca Paolini
segretario regionale Lega Nord







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2014 alle 17:20 sul giornale del 18 febbraio 2014 - 623 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YDt





logoEV