Vitruvio: 4 ricercatori presentano gli studi finanziati da FanoAteneo

1' di lettura Fano 08/02/2014 - Saranno Daniela Amadei, Massimo Gasparini, Caterina Del Bianco e Marco Proietti i quattro giovani ricercatori che presentano sabato 8 febbraio, a partire dalle ore 10, nella Sala della Fondazione della Cassa di Risparmio di Fano, i dottorati di Ricerca finanziati da FanoAteneo coordinati dal Centro Studi Vitruviani in collaborazione con l'Università Politecnica delle Marche – Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze dell'Ingegneria e l'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

La singolare unione di tecnologia e umanistica rende molto interessante e importante per il nostro territorio la ricerca scientifica effettuata da questi studiosi, una ricerca che ci riguarda da vicino: dal teatro romano a nuove ipotesi sulla Basilica di Vitruvio a Fano, ma anche dei nuovi ritrovamenti sulla Flaminia da Fano a Fossombrone.

Dopo i saluti Saluti delle Autorità e dei Rettori Sauro Longhi, Università Politecnica delle Marche Ancona e Stefano Pivato Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, sarà Paolo Clini, responsabile del comitato scientifico del Centro Studi e coordinatore del curriculum di dottorato Università Politecnica delle Marche, ad introdurre i singoli lavori.

Seguendo il filo rosso che segue queste tematiche, l'incontro sarà anche l'occasione per approfondire i più attuali temi inerenti la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico e classico della città di Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2014 alle 10:15 sul giornale del 10 febbraio 2014 - 623 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, Dottorato di Ricerca, centro studi vitruviani, Basilica di Vitruvio, daniela amadei, caterina delbianco, massimo gasparini, marco proietti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ybv