Codma: Sanchioni si batte per trasferirci l'Istituto Agrario

elezioni fano daniele sanchioni 2' di lettura Fano 31/01/2014 - Sembra superfluo ribadire che Daniele Sanchioni tiene in modo particolare al mondo agricolo di Fano e della Valle del Metauro. Infatti, da decenni attraverso la Cia, segue passo a passo le vicende del settore agricolo, battendosi per ottenere risultati sempre maggiori per le tante imprese che operano e vivono in questi territori.

Sanchioni è stato il primo a battersi affinché l’Istituto Agrario Villa Caprile aprisse una succursale a Fano nella sede CODMA. In questo senso continuerà a battersi per ottenere questo risultato. I segnali di ripresa del mondo agricolo si possono leggere nella volontà e nell’interesse di tanti giovani che vorrebbero riprendere a coltivare la terra. Lo dicono le richieste alle associazioni di categoria, lo dicono nei convegni di settore, lo dicono quando li incontri e ti stringono la mano. Del resto nella zona del Codma si potrebbe dar vita a una piattaforma attiva per l’agricoltura, sono infatti presenti sul territorio oltre 1500 imprese del settore. Questa piattaforma per il mondo agricolo che immaginiamo nell’area del Codma potrebbe ospitare tante attività, superando il limite temporale dello svolgimento delle fiera “Sapori e Aromi d’autunno”. Pensiamo a fiere agricole dedicate al bestiame, alla fiera dei fiori, alla fiera per macchine agricole.

Senza contare - esclama Sanchioni - che in quello spazio si potrebbe fare settimanalmente un mercato di prodotti agricoli, sul modello dei Farmer Market. Pensiamo possano partecipare tanti produttori a un mercato del genere, richiamando anche tanto pubblico e acquirenti, vista la disponibilità di parcheggi. Sarebbe un modo per educare i cittadini a scegliere prodotti a km 0 e favorire così le nostre tipicità, muovendo anche il mercato locale. Il Codma potrebbe ospitare anche laboratori didattici dedicati all’agricoltura da costruire con le scuole della città, sempre nell’ottica di valorizzare il nostro mondo agricolo e la genuinità dei nostri prodotti. E’ un mondo agricolo moderno il nostro, che vive dell’entusiasmo di tanti giovani, nuovi pionieri nella lavorazione della terra, ragazzi che seminano, curano animali di bassa corte, si cimentano con il biologico, alla luce delle conoscenze moderne” .


da Daniele Sanchioni
candidato Sindaco della lista civica Prima Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2014 alle 15:52 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 558 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, sindaco, codma, villa caprile, centrodestra, 2014, amministrative, Daniele Sanchioni, elezioni fano, succursale agrario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XO7





logoEV