'Prima Fano': presentata la lista civica di Daniele Sanchioni

Fano 12/12/2013 - E' stata presentata ufficialmente a Fano "Prima Fano", la lista civica di Daniele Sanchioni candidato sindaco del centrodestra.

Daniele Sanchioni ha abbandato il Partito Democratico nel mese di Novembre, "perchè non più rappresentato dal partito politico, così troppo legato alla poltrona e poco ai cittadini", buttandosi a capofitto in una nuova avventura in vista delle elezioni amministrative di maggio 2014: in quell'occasione un nuovo sindaco prenderà il posto dell'attuale Stefano Aguzzi che ha da subito abbracciato la proposta di costruire una coalizione tra la sua lista La Tua Fano, Pdl ed Udc dando vita ad "Uniti per Fano", con candidato sindaco, dopo i nomi di Manuela Isotti, Mirco Carloni e Davide Delvecchio, proprio Sanchioni.

Rappresentata da un logo accattivante, illustrato poi dallo stesso Sanchioni, "Prima Fano" è stata presentata davanti ad una sala gremita di fanesi e curiosi, ma anche politici (tra la folla avvistati Mauro Falcioni, Pierino Cecchi, Michele Silvestri, ma anche il giovane Mario Alberto Rinaldi del neo-nato "Nuovo Centrodestra" di Alfano, ndr.) noti ai cittadini: insieme a Sanchioni al tavolo Oretta Ciancamerla, anche lei uscita da poco dal Pd, l'ex assessore Giovanni Maiorano, Palmiro Del Bianco e Domenico Longarini.

"Le liste civiche non sono più una novità a Fano -ha esordito la Ciancamerla- ma abbiamo scelto di crearla per l'esigenza di allontanarci dalle logiche di potere dei partiti. E' stata sicuramente una scelta corraggiosa come molti ci hanno detto ma la vostra numerosa presenza è la spinta utile per portare avanti il nostro lavoro. "Prima Fano" sarà una lista civica comunale, perciò unicamente legata ai cittadini, per ascoltare i loro bisogni ed esigenze, partendo dal lavoro, da regole certe (snellendo la burocrazia) e dalla famiglia. Abbiamo deciso di dare il nostro sostegno a Sanchioni con entusiamo, perchè convinti di poter riuscire ad ottenere il risultato sperato, ossia governare Fano."

La scelta del nome "Prima Fano" è spiegata dal candidato sindaco: "Prima perchè prima devono essere i giovani, il lavoro, la famiglia, la casa, la scuola, la salute...Dobbiamo essere prima di tutto Fano! Il logo è semplice da spiegare: a sinistra, dove batte il cuore, c'è il verde, il territorio, l'agricoltura perchè è da qui che la nostra città eccelle e deve ripartire; a destra l'azzurro del mare, del turismo e della cultura e al centro la Basilica di San Paterniano, simbolo di Fano."

"Saremo una lista civica vicina alle persone e alle loro volontà, dando vita ad un programma elettorale a cui tutti potranno integrare le proprie idee: in questo periodo in cui ho deciso di lasciare il Pd ho infatti parlato e cercato il confronto con tanti cittadini affinché ci diano una mano. Il programma sarà un "alfabeto per la città", in cui esamineremo lettera per lettera le tematiche principali, dalla A di agricoltura a Z di Zuccherificio. Si partirà dal lavoro, prima e grande esigenza fanese proponendo un patto con le aziende, gli artigiani locali per dare a chi ha necessità l'opportunità di lavorare: non vogliamo un reddito di cittadinanza ma un reddito da lavoro, in quanto almeno una persona della famiglia trovi un'occupazione per la propria dignità e futuro."

Altre problematiche saranno al centro del programma elettorale della lista civica di Sanchioni, come la pressione fiscale ("c'è difficoltà nel pagare le nuove tasse e come Comune dobbiamo fare qualcosa, con agevolazione tramite l'ISEE e il pagamento a rate"); ex Zuccherificio ("zona importante perchè alle porte di Fano Sud. Abbiamo idee anche a livello turistico ma occorre che le decisioni in merito vengano prese con la nuova amministrazione, senza fare scelte affrettate"), ASET ("favorevoli alla fusione perchè ottimizzerebbe i costi, migliorerebbe ed aumenterebbe i servizi erogati nonché darà sicurezza alle famiglie che ci lavorano") ed ospedale ("i cittadini hanno diritto alla salute: o si fa l'Ospedale Unico oppure si rimette in sesto quello di Fano").

Infine, ma non meno importante, un accenno alla coalizione "Uniti per Fano": "La mia volontà è solamente il bene dei cittadini è sarà nostra intenzione come lista civica di parlare con tutte le forze politiche per realizzare qualcosa di importante e di funzionale per il nostro futuro governo a Fano."








Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2013 alle 13:11 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 4695 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, uniti per fano, coalizione, news, oretta ciancamerla, elezioni comunali, Candidato Sindaco, Daniele Sanchioni, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora, lista civica prima fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VTy


Magari ne pensa che "meno male che non risiedo più a Fano"!