Neve: situazione tranquilla a Fano, prime criticità all'interno

neve a fano, pergola, urbino, cagli, fossombrone 2' di lettura Fano 27/11/2013 - Neve, acqua e vento si stanno abbattendo su Fano e sull'entroterra oramai da 48 ore, da qualche ora anche la grandine è iniziata a scendere sulla costa e sui colli fanesi. Nel Comune di Fano la situazione è tranquilla, l'acqua mista a neve non crea problemi, mentre nell'entroterra sono diverse le criticità registrate.

A Fano i problemi maggiori si registrano in località Sassonia, dove il mare grosso spinge le sue onde fino alla strada. La neve non ha creato situazioni di particolare disagio: il terreno bagnato e le frequenti precipitazioni piovose hanno impedito l'attecchire della neve al suolo. I problemi più importanti sono stati creati dal forte vento che da lunedì sera si abbatte su tutte le coste settentrionali delle Marche.

Nell'entroterra la situazione è ben diversa, lungo le strade principali non si registrano situazioni di particolare disagio, ma diversi paesi sono messi a dura prova dalla neve che ha attecchito al terreno già dalla giornata di martedì. Nelle zone di Cantiano e Frontone la neve ha già superato i 20cm e diverse persone hanno preferito non allontanarsi dalle proprie abitazioni. Scendendo verso la costa altre situazioni di disagio si registrano a Pergola, dove la neve ha iniziato a creare i primi problemi nella mattinata di mercoledì rallentando la circolazione e soprendendo diverse persone fuori dalle proprie abitazioni per motivi di lavoro.

Situazione simile a quella di Pergola anche a Fossombrone, dove il trasporto pubblico locale ha subito fortissimi ritardi e molti studenti hanno dovuto attendere diverso tempo prima di essere riportati a casa. In entrambe le località la situazione dovrebbe tornare nella normalità in serata, mentre nelle zone più interne i fenomeni nevosi potrebbero continuare ancora per diverse ore.

Il vento si andrà ad attenuare gradualmente nella serata di mercoledì, pioggia e neve dovrebbero attenuarsi nella nottata tra mercoledì e giovedì e la situazione dovrebbe migliorare nel corso della giornata. La Protezione Civile, comunque, mantiene lo stato di allerta.








Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2013 alle 15:17 sul giornale del 28 novembre 2013 - 1552 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, fano, urbino, cagli, frontone, pergola, neve, news, cantiano, alberto bartozzi, allerta meteo, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U0e