'Sguardi dalla Siria': mostra fotografica di Matthias Canapini all'Infoshop

1' di lettura Fano 26/11/2013 - Si apre venerdì 29 novembre fino a domenica 1 dicembre, dalle ore 16.30 alle 20 (Infoshop, via G. da Serravalle 16), "Sguardi dalla Siria", le foto del reportage di Matthias Canapini, fotoreporter freelance autore del reportage sui profughi siriani "I bambini di Atma", in viaggio con la campagna di aiuti Pasqua in Siria.

Sabato 30 siete invitati/e a un dialogo antimilitarista; alle ore 18, Matthias Canapini introdurrà le sue foto, seguono interventi per il rispetto dei diritti umani e la pace in Medioriente.

Per la raccolta aiuti: la spedizione, che verrà seguita personalmente, necessita di CIBO (alimenti secchi come legumi, confezioni di pomodoro o tonno in scatole di latta o plastica, niente vetro, riso, pasta, dadi vegetali, zucchero, biscotti). E’ possibile seguire l’iter della raccolta locale su Facebook anche per quel che riguarda farmaci ed indumenti, l’evento è: Campi profughi in Siria - EMERGENZA CIBO!!!

Durante i tre giorni di apertura Femminismi sarà presente con materiale informativo contro l’incarcerazione dell’attivista russa Nadezhda Tolokonnikova, portavoce del gruppo Pussy Riot, detenuta da un anno e mezzo in condizioni durissime per aver contestato il governo Putin con una performance.

L’Infoshop è una mini galleria espositiva, l’ingresso è libero, l’iniziativa si svolge grazie a Alternativa libertaria-FdCA, Campagna Palestina Solidarietà, Femminismi, con Associazione culturale Mammut.

Info: altlib@altraofficina.org








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2013 alle 09:55 sul giornale del 27 novembre 2013 - 877 letture

In questo articolo si parla di cultura, fotografia, fano, infoshop, matthias canapini, sguardi dalla siria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U4L





logoEV
logoEV