'Passaggi': Valerio Massimo Manfredi al Festival col suo ultimo successo

1' di lettura Fano 26/11/2013 - “Il Mio Nome è Nessuno - Il ritorno” il nuovo libro di Valerio Massimo Manfredi, uscito a settembre 2013, ma già un successo editoriale in cima a tutte le classifiche, tra i più venduti in Italia, sarà presentato al Festival Passaggi (a Fano da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre 2013) dallo stesso autore.

Valerio Massimo Manfredi, scrittore, archeologo, divulgatore scientifico, conduttore di programmi televisivi di successo come Stargate, sarà protagonista della giornata di venerdì 29 settembre, alle 17.00, nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio. “Il mio Nome è Nessuno-Il ritorno” è il secondo volume su Odysseo con cui l'autore “dà voce al viaggio più avventuroso e affascinante di tutti i tempi”.

Se il padre è autore di bestseller sul mondo antico, il figlio Fabio Emiliano Manfredi, 25 anni, punta sulla storia recente. In “Morte di un medico condotto” (Imprimatur, 2013) -la presentazione giovedì 28 novembre, alle 16.00, nella Sala San Michele- l'autore dopo 64 anni riesuma il caso dell'omicidio del medico condotto Umberto Montanari, ucciso il 19 giugno del 1946 a Piumazzo (frazione di Castelfranco Emilia) vertice del “Triangolo della Morte”, scrivendo un saggio-indagine affascinante come un thriller.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2013 alle 09:48 sul giornale del 27 novembre 2013 - 949 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, chiesa di santa maria del suffragio, valerio massimo manfredi, passaggi, Il mio Nome è Nessuno-Il ritorno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U4J





logoEV
logoEV