Mascarin risponde a Silvestri: 'Il traffico, le macerie e la rinascita di Fano'

Samuele Mascarin 1' di lettura Fano 25/11/2013 - Ringrazio l’Assessore Silvestri per essersi preso la fatica di rispondere alle mie sollecitazioni sul problema del traffico in pochi giorni e non nell’arco di mesi come solitamente è abituato a fare, disertando la quasi totalità dei Consigli comunali.

Apprezzo anche la veemenza delle sue polemiche risposte perché testimonia che quantomeno, dopo nove anni, l’Assessore inizia ad uscire dal suo leggendario torpore: meglio tardi che mai. Tralasciando le sciocchezze riferite alla mia precedente esperienza amministrativa – avvenuta tredici anni fa e durante la quale, lo informo, mi occupai di servizi educativi e non di viabilità – ribadisco il mio giudizio critico rispetto alle scelte improvvisate e maldestre che hanno stravolto la viabilità del centro storico senza peraltro risolvere i problemi esistenti e anzi aggiungendone di nuovi. Questi magri risultati, come lo stesso Assessore Silvestri ammette, hanno avuto e hanno un costo non irrisorio in un momento in cui il Comune di Fano non ha le risorse necessarie neppure per chiudere le buche nelle strade.

All’Assessore Silvestri, che ha appena fondato una lista civica denominata “La Rinascita di Fano”, ricordo che negli ultimi dieci anni è lui che ha ininterrottamente governato, non la Sinistra. E le macerie da cui deve scaturire la rinascita di Fano le ha prodotte lui, non io.


da Samuele Mascarin
Consigliere comunale Sinistra Unita





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2013 alle 15:10 sul giornale del 26 novembre 2013 - 760 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, samuele mascarin, traffico fano, sinistra unita, michele silvestri, viabilità a fano, la rinascita di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U1Y





logoEV
logoEV