Parco urbano al campo d'aviazione: quale futuro?

campo d'aviazione fano 2' di lettura Fano 21/11/2013 - Ieri sera abbiamo assistito in Consiglio Comunale alla risposta che l'assessore Santorelli ha dato all'interrogazione presentata da Mascarin riguardo all'acquisizione dell'area del Campo d'aviazione di Fano dal Demanio.

E' stata una risposta a dir poco balbettante, e nella sostanza non ha detto nulla di nuovo rispetto alle comunicazioni che lo stesso assessore aveva dato nei giorni scorsi sui mezzi di informazione: l'area in oggetto non è fra i beni che il demanio è disposto a cedere a titolo non oneroso ma noi la chiediamo ugualmente; è del tutto evidente che l'operazione ha un'alta possibilità di andare incontro ad un insuccesso, ma niente di male tanto è pronto il piano B, quello della valorizzazione. In sintesi, è andata proprio così!

Nessuna spiegazione sul perché quell'area non è entrata nella lista dei beni che col federalismo demaniale potevano essere ottenuti senza costi dalla collettività, nessun chiarimento sui passi fatti dalla nostra amministrazione dopo che era stato sciolto il vincolo del protocollo stesso e la conseguente rinuncia a quel Protocollo d'intesa (firmato dall'allora assessore Carloni) contro il quale il Comitato Bartolagi aveva lottato e manifestato e del quale ora è a tutti chiaro quali conseguenze negative ne derivino ancora oggi alla città; solo un ribadire vuoto che comunque l'area verrà chiesta perché è intendimento dell'amministrazione destinarla a Parco.

Certo fra il dire e il fare c'è una bella differenza, e in nove anni questa amministrazione nulla ha fatto perché alle parole seguissero dei fatti. E in base alle dichiarazioni fatte al Consiglio Comunale nulla di buono possiamo aspettarci per il futuro vista come la questione è stata gestita fino a questo momento. Comunque alla fine tutta la maggioranza compatta ha alzato la mano per approvare la delibera di richiesta al Demanio, mentre l'opposizione, che evidentemente era più che perplessa su un'operazione così condotta e non aveva attenuto i chiarimenti richiesti, non ha potuto che astenersi in modo ugualmente compatto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2013 alle 14:29 sul giornale del 22 novembre 2013 - 1284 letture

In questo articolo si parla di attualità, parco urbano, comitato bartolagi, campo d'aviazione fano, parco urbano campo d'aviazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UOS





logoEV