Cartoceto, 'Un Mare di Olio': baccalà di successo

3' di lettura Fano 19/11/2013 - Ormai da undici edizioni l'iniziativa Un Mare di Olio porta sulle tavole dei Comuni di Coldimarca (Cartoceto, Mombaroccio, Moteciccardo, Montefelcino, Montemaggiore, Saltara, Serrungarina), per tutto il mese di novembre, un grande protagonista della cucina locale: il baccalà.

E anche quest'anno il format della manifestazione pare essersi rivelato vincente se è vero che molti dei titolari dei locali che partecipano si dicono soddisfatti, nonostante la congiuntura economica che congela i consumi.

“Con il Festival del Baccalà - spiega la titolare del locale Posta Vecchia (Saltara) – si lavora bene per tutto il mese di novembre, soprattutto durante i fine settimana e con i gruppi. Di media abbiamo cucinato circa 20 porzioni di baccalà ogni weekend e la cosa risulta positiva anche perchè quest'anno abbiamo proposto una ricetta innovativa e, dunque, siamo soddisfatti che i clienti abbiano apprezzato”. Anche la Locanda del Gelso (Cartoceto) propone quest'anno una ricetta alternativa a base di baccalà: “Si tratta - afferma Rosaria Mastroianni, titolare del locale - di uno sformatino di baccalà su mousse di verdure come antipasto, un primo di tagliatelle, baccalà, zucchine e zafferano e, come vuole la tradizione, una porzione di baccalà al forno con patate. Le prenotazioni sono soprattutto nel fine settimana: facendo una media posso dire di aver cucinato in questi primi tre weekend del mese circa 60/70 porzioni di baccalà e il prossimo fine settimana abbiamo già un bel numero di prenotazioni”.

Si attesta sulle 80 porzioni cucinate nei tre weekend anche il ristorante La Costa (Cartoceto) di cui la titolare Rita spiega che “molti scelgono il menù di baccalà senza prenotazione perchè sono stuzzicati dall'idea di mangiare una cosa diversa che difficilmente si trova durante il resto dell'anno. Il cliente tipo di questa promozione, è un cliente occasionale, del fine settimana e che apprezza la cucina della tradizione, quella che da sempre proponiamo qui”. Il fine settimana, dunque, resta un must per i locali che partecipano alla manifestazione tanto che Alessandra, la titolare de Agli Olivi (Cartoceto), protagonista anche della nuova iniziativa “Uno spettacolo di Baccalà - Happening di cucina” organizzata lo scorso 10 novembre in piazza Garibaldi a Cartoceto durante la quale ho cucinato il baccalà sotto lo sguardo attento delle telecamere e un nutrito parterre di appassionati di cucina, afferma: “Abbiamo avuto molte prenotazioni, ma di certo la maggior parte di queste si situa nel weekend. Stiamo lavorando bene e speriamo che le prossime due settimane non siano da meno”.

Questa undicesima edizione di Un Mare di Olio, non smentisce dunque il successo delle precedenti dieci nonostante i ristoratori si rendano conto delle difficoltà economiche crescenti e dello stallo dei consumi e, per questo, sottolineino tutti quanti il problema di aumentare il giro dei clienti. L'iniziativa, organizzata da Confesercenti di Fano in collaborazione con la Camera di Commercio di Pesaro e Urbino e il comune di Cartoceto, propone un menù a base di baccalà e olio extravergine di oliva, prodotto che ha reso famoso questo territorio in tutta Italia, ad un prezzo convenzionato di 17 euro (bevande escluse) fino al prossimo 30 novembre in tutti i ristoranti aderenti:

LA COSTA - Tel. 0721.877202

AGLI OLIVI - Tel. e Fax 0721.898144

LA LOCANDA DEL GELSO - Tel e Fax 0721.877020

AL CANADA - Tel. 0721.897443 / 339.7652433

PICCOLO MONDO Tel e Fax. 0721.470170

LA CANTINAZA - Tel. 0721.895904

POSTA VECCHIA - Tel. e Fax 0721.897800

CASA OLIVA - Tel. e Fax 0721.891500






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2013 alle 15:52 sul giornale del 20 novembre 2013 - 920 letture

In questo articolo si parla di cultura, cartoceto, baccalà, un mare di olio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UIH





logoEV