'Tra mare e crinale': a Cartoceto si presenta 'Pasta Madre' di Franca Mancinelli

tra mare e crinale cartoceto 2' di lettura Fano 15/11/2013 - Primo appuntamento Sabato 16 novembre alle ore 18 alla Biblioteca Comunale di Cartoceto in via delle Mura dell’iniziativa “Tra Mare e Crinale” con la presentazione del libro di poesie “Pasta Madre” di Franca Mancinelli (Nino Aragno, 2013). Dialogano con l’autrice Marco Ferri e Graziano Ripanti. Intermezzi musicali di Alessandro Buccioletti (chitarra acustica).

L’iniziativa “Tra Mare e Crinale. Reading, video, musica e scrittura” è organizzata dai comuni di Fano, Cartoceto, Mombaroccio e San Costanzo.

Graziano Ripanti e Marco Ferri presentano il secondo libro di poesia di Franca Mancinelli, “Pasta madre” (Nino Aragno 2013), premio “Alpi Apuane”, finalista al premio “Metauro” e “Castello di Villalta”. Un’anticipazione di questo libro è apparsa nell’antologia “Nuovi poeti italiani 6”, a cura di Giovanna Rosadini (Einaudi, 2012). “C’è un filo elettrico che percorre i versi di Franca Mancinelli, uno stato d’allarme, qualcosa che ci costringe all’attenzione. Sono stati scritti alla finestra, in una zona di frontiera e di dogana. E sono stati scritti dopo un difficile cammino tra le parole, con pagine lasciate bianche e silenziose. Di tale cammino portano il peso, la ferita e la tensione, ma anche il sapere. […] Tutto il libro è un sottrarre e un levigare, uno sforzo di purificarsi, di giungere a una nudità che è conoscenza” (Milo De Angelis). Intermezzi musicali alla chitarra con brani composti ed eseguiti da Alessandro Buccioletti.

Graziano Ripanti ha insegnato filosofia teoretica all’Università di Urbino ed è stato condirettore della rivista «Hermeneutica». Tra i suoi libri: Agostino teorico dell’interpretazione (Paideia, 1980), Parola e ascolto (Morcelliana, 1993), Gadamer (Milella, 1999), Parola e tempo (Morcelliana, 2004).

Marco Ferri ha pubblicato cinque libri di poesia, tra cui Dove guardi (peQuod, 2001), Discorsi in cucina (Nino Aragno, 2007), Esercizi spirituali per cosmonauti (Di Felice edizioni, 2013). Ha tradotto L’invito di Claude Simon (L’Obliquo, 1993) e I miserabili di Victor Hugo (Frassinelli, 1997).

Franca Mancinelli (Fano, 1981), ha pubblicato due libri di poesie, Mala kruna (Manni, 2007) e Pasta madre (Nino Aragno editore, 2013). Un’anticipazione del suo secondo libro di versi è apparsa in Nuovi poeti italiani 6, a cura di Giovanna Rosadini (2012) e nel n. 273 di «Poesia» (luglio/agosto 2012).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2013 alle 11:56 sul giornale del 16 novembre 2013 - 718 letture

In questo articolo si parla di cultura, cartoceto, franca mancinelli, tra mare e crinale, pasta madre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Uxe





logoEV