Elettrodotto Fano-Teramo: approvato l'emendamento Marconi

elettrodotto fano-teramo 1' di lettura Fano 12/11/2013 - In merito all'approvazione da parte del Consiglio regionale della Mozione n. 581 “Conclusione del procedimento relativo all’Elettrodotto AAT Fano-Teramo” il consigliere regionale UDC Luca Marconi ha dichiarato quanto segue in relazione all'emendamento da lui proposto e approvato dall'Assemblea legislativa:

“Con l'emendamento da me proposto e accolto a larga maggioranza ho voluto porre un chiaro paletto sull'eventuale nuova proposta di progetto da parte della società elettrica Terna spa. Infatti non si potrà decidere nulla se non si procederà in modo trasparente e partecipato coinvolgendo tutti gli interessati; al tempo stesso ho chiesto che siano stabiliti tempi certi affinchè chiunque sia coinvolto nella vicenda sappia quando termineranno i lavori e con quali fasi il progetto sarà realizzato. Non sono del partito del “no” perchè credo che questo Paese debba crescere e per farlo non può rifiutare ogni innovazione positiva. Il nuovo elettrodotto significa risparmio energetico, e quindi minore inquinamento, e garanzia alle imprese che investono sul nostro territorio e ai lavoratori alle loro dipendenze. Il tutto lo chiediamo nel massimo rispetto dell'ambiente e della tutela della salute dei cittadini per i quali, se necessario, vanno affrontate anche spese ulteriori come, per esempio, l'interramento di alcuni tratti dell'elettrodotto.”


da Luca Marconi

Consigliere Regionale UDC

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2013 alle 13:36 sul giornale del 13 novembre 2013 - 692 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc, consigliere regionale, luca marconi, elettrodotto fano-teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Umf





logoEV
logoEV
logoEV