Cartoceto: conclusa la 37° Mostra mercato dell’oliva e dell’olio extravergine

Mostra Mercato dell'Oliva e dell'olio Extravergine 2' di lettura 11/11/2013 - Si è conclusa domenica 10 novembre, la 37^ edizione della mostra mercato dell’oliva e dell’olio extravergine d’oliva, con un divertente appuntamento ai fornelli organizzato da Confesercenti che ha avuto come protagonista il Baccalà ed ovviamente l’immancabile olio extravergine di Cartoceto, compagno ideale di ogni ricetta golosa.

Uno spettacolo di Baccalà, questo il nome dell’happening di cucina ospitato nello stand gastronomico in piazza Garibaldi, è stata l’interpretazione fedele, della ricetta secondo tradizione seppure molto curata nella sua presentazione, realizzata dalla cuoca Alessandra Eusepi. Grande il coinvolgimento dei visitatori della mostra mercato, che nemmeno la piaggia ha potuto fermare, infatti, si sono anch’essi resi testimoni e giudici di un piatto così gustoso, assaporandolo in piccole monoporzioni, assieme a un ottimo vino locale donato per l’occasione dalle aziende partecipanti all’iniziativa. La conferma che mangiare e bere bene porta sempre i suoi frutti, e il successo è garantito. All’evento hanno partecipato Ilva Sartini, Presidente di Confesercenti, l’Assessore al Turismo e alla Cultura di Cartoceto, Katia Bartolucci ed il Presidente della Pro Loco, Roberto Mei.

Nella mattinata, in occasione dell’incontro di Benvenuto al Corpo Forestale dello Stato, con il futuro Comando Stazione Forestale di Cartoceto, che a breve si insedierà nel territorio, ha avuto luogo una tavola rotonda intorno al tema “Qualità e controlli della filiera dell’olio: Come puo’ un olio extravergine d’oliva costare 2 euro?” presentato dal Commissario Capo Marco Santilli del Comando Provinciale di Pesaro, dal Prof. Dott. Ettore Franca Presidente di O.L.E.A., insieme al Comandante Provinciale della Guardia Forestale Maurizio Cattoi. “ Un contributo tecnico nel merito della filiera dell’olio, - dice Cattoi- con lo scopo di proteggere le produzioni di eccellenza.” Un tema sentito e molto delicato che ha evidenziato aspetti come l’antisofisticazione, la tracciabilità, l’azione dell’acquisto da parte del consumatore finale, le qualità, basse e alte delle produzioni olearie, grazie ad un indagine nazionale effettuata nel 2012 dove si sono potute smascherare truffe a danno di chi si fida di brand consolidati ed etichette.

Una tavola rotonda necessaria, alla 37^ edizione delle Mostra mercato dell’olia e dell’olio extravergine, che ha voluto lanciare un messaggio chiaro e molto sentito, sul consumo consapevole e di qualità.” Nel ringraziare coloro che hanno creduto e partecipato all’evento-sottolinea il Sindaco Olga Valeri- vi aspettiamo tutti il prossimo anno, per festeggiare insieme, ancora una volta, l’Olio di Cartoceto”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2013 alle 15:20 sul giornale del 12 novembre 2013 - 677 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, cartoceto, Mostra Mercato dell’Oliva e dell’olio Extravergine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ujc





logoEV