Il Comune di Fano a Roma per l'Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2013

Alberto Santorelli e Daniela Mantoni 3' di lettura Fano 07/11/2013 - Sono stati l'assessore alle finanze Alberto Santorelli e la dirigente ai servizi finanziari Daniela Mantoni a ritirare l'attestato per l'oscar di bilancio 2013 alla Sala Capitolare del Senato della Repubblica come comune finalista, dietro solo al comune di Merano risultato vincitore.

Questa la motivazione trascritta nella pergamena (foto allegata):

"Il rendiconto della gestione del Comune di Fano per l'esercizio 2012, arricchito di un complesso di documenti descrittivi analitici e di sintesi, diversifica la comunicazione e la rende interessante per utenti diversi, sintetico e chiaro, e' corredato da un pacchetto di indicatori finanziari ed economici generali, di accesso e leggibilita' pratica, che mostrano i trend per tutto il triennio 2010-2012. A questi indicatori sono virtuosamente associati anche gli indicatori sui servizi indispensabili, sui servizi a domanda individuale e altri, che espongono in numeri per i cittadini in modo eccellente, serio, sintetico e chiaro. Gli stakeholders e i cittadini sono resi consapevoli, con una comunicazione di eccellente sintesi di dettaglio, sia della quantificazione e diversita' delle entrate di bilancio che dell'uso delle risorse. Molto interessante il bilancio sociale 2009-2011, redatto in modo lucido, chiaro per i cittadini, seriamente analitico e vasto nell'esposizione delle politiche e dei risultati".

L'assessore Santorelli parla di "un riconoscimento che premia il lavoro dell'amministrazione comunale e di tutto l'ufficio ragioneria per la predisposizione del rendiconto 2012, del bilancio sociale, per la trasparenza degli atti e per i conti in ordine. "Ho sempre sostenuto la virtuosità del comune di Fano -continua Santorelli-consapevole dei conti in ordine e del buon lavoro svolto sempre in questi anni, In questo momento così difficile non e' per nulla facile far quadrare i conti e presentarli anche in maniera trasparente ai cittadini e proprio i prossimi giorni sara' presentato agli stakeholders, cittadini e mezzi di informazione il bilancio sociale riguardante gli 2009-2011 e l'anno 2012, numeri, grafici, relazioni e immagini racconteranno le scelte dell'amministrazione comunale in questi anni".

Segni dei tempi e pertanto paradossale il fatto che al comune di Fano venga riconosciuto questo attestato proprio mentre il patto di stabilita', norma a se stante, incombe sui conti dell'ente e non da la possibilita' di sfruttare la virtuosità del comune come l'avanzo di amministrazione di circa 15 milioni di euro. A tal proposito l'assessore Santorelli ritirando il premio non ha mancato di fare appello al ministro Delrio e alla qualificata giuria composta di tecnici in riferimento al patto di stabilita', la risposta e' arrivata dall'ideatore del patto di stabilita' interno ovvero il Prof. Dino Piero Giarda nonché presidente della giuria, il quale ha ricordato all'assessore che i comuni hanno due padroni, la collettività e la situazione economica dell'Italia e dell'Europa di cui ogni comune deve farsi carico anche tramite il patto di stabilita' che e' giustissimo. L'assessore non ha replicato per non rovinare un bella giornata in cui tra l'altro erano presenti molti comuni, province, regioni e aziende ospedaliere di Italia.


da Alberto Santorelli
Assessore al Bilancio Comune di Fano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2013 alle 16:02 sul giornale del 08 novembre 2013 - 1870 letture

In questo articolo si parla di politica, Alberto Santorelli, assessore al bilancio, oscar di bilancio della pubblica amministrazione, oscar di bilancio, daniela mantoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/T9q





logoEV
logoEV