Isola del Piano: alla Cooperativa Girolomoni una serata dedicata al Salento

Cooperativa Girolomoni a Isola del Piano 2' di lettura 06/11/2013 - La Fondazione Girolomoni, la quale da diversi anni porta avanti un progetto di comunità legato al ritorno alla terra e l’Associazione “Tullia e Gino – Casa delle AgriCulture”, presenta una serata dedicata al Salento, oltre il biologico, un evento in cui collina, montagna e territori svantaggiati, si incontrano e dialogano rinnovando un legame antico tra culture e tradizioni culinarie. Sabato 9 Novembre, dalle ore 19.30, presso la Locanda Girolomoni a Isola del Piano.

Lo speciale evento gastronomico è organizzato sia dalla Fondazione Girolomoni, la quale da diversi anni porta avanti un progetto di comunità legato al ritorno alla terra, che dalla Associazione “Tullia e Gino – Casa delle AgriCulture”, la neonata associazione di Castiglione d'Otranto, in provincia di Lecce, che dopo un abbandono durato anni sta mettendo a frutto i terreni concessi loro in comodato d'uso gratuito dalla gente del posto. In essi, dall’aratura alla raccolta, vengono praticati metodi rispettosi dell’ambiente sulla base di conoscenze trasmesse dalle generazioni contadine del passato. Non solo, ma vengono persino recuperate varietà di cereali antiche scomparse da tempo e coltivati ortaggi nati da sementi biologiche.

A fare da apripista a questo gustoso banchetto dedicato al Salento, ci saranno: la pignata di Cicerchia, le immancabili pittule, i classici piparussi con melanzane muddrhicati, la pitta e, per gli amanti del piccante, il primo sale salentino. La cena proseguirà con una delicata purea di Fave con erbe selvatiche del Salento e con i saporiti minchiareddrhi alla leccese. Non potevano mancare i succulenti gnummareddrhi d’agnello, le melanzane ripiene ai sapori d’autunno, accompagnate da croccante cicoria di Galatina e una delicata julienne di Verza e Capperi del mediterraneo. E infine, a chiudere questa fantastica carrellata dedicata ai sapori pugliesi, una deliziosa ricottina setacciata con crema di Gelso.

Insomma, una serata dedicata al Salento, oltre il biologico, un evento in cui collina, montagna e territori svantaggiati, si incontrano e dialogano rinnovando un legame antico traculture e tradizioni culinarie.

PER PRENOTAZIONI

Locanda Girolomoni
Via Strada delle Valli, 22– 61030 Isola del Piano (PU)
Tel. 0721 720126 o 339 8270755
agriturismo@girolomoni.it
www.agriturismogirolomoni.it
www.fondazionegirolomoni.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2013 alle 09:57 sul giornale del 07 novembre 2013 - 1419 letture

In questo articolo si parla di attualità, cibo, gastronomia, isola del piano, degustazione, salento, Cooperativa Agricola Gino Girolomoni, cooperativa girolomoni, Tullia e Gino Casa delle AgriCulture

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/T4S





logoEV
logoEV