'I care Tanzania': alla Memo incontro con la fotoreporter Romina Remigio

I care Tanzania 3' di lettura Fano 04/11/2013 - Si terrà Giovedi 7 Novembre, alle 21.15, nella Sala Ipogea della MEMO -Mediateca Montanari Fano- in Piazza Amiani l’atteso incontro con la fotoreporter internazionale Romina Remigio collaboratrice di National Geographic e dell’Associated Press.

L’evento organizzato dal Fotoclub Fano in collaborazione con Memo e Comune di Fano vuole rappresentare un importante momento di riflessione sul reportage fotografico con una protagonista di primo livello ed in prima linea che per l’occasione ci presenterà un progetto fotografico con stampe 20 x 30 , un filmato-documentario andato in onda recentemente su Rai Tre realizzato in Africa ed uno straordinario libro che ha venduto oltre ottomila copie.

Romina Remigio vive da sei anni per la maggior parte in Tanzania e l’incontro vuole essere anche un importante momento di riflessione e dibattito sui temi della comunicazione in chiave sociale e sul mondo della cooperazione nonché un’importante occasione per ragionare sulla fotografia contemporanea come mezzo espressivo di grande attualità.

Biografia dell’autrice: Romina Remigio, nata a Ortona (ch) il 26.04.1982, laureata in Scienze della Comunicazione di Massa e fotogiornalista professionista, da anni si occupa di reportage sociale e culturale, realizzando lavori che l’hanno portata a girare tanto e a trovarsi nei posti dove le cose accadono (Madrid, attentato stazione di Atocha 11.3.2004, i funerali del Papa, elezioni in Kenya 2008-2009, immigrazione clandestina e legale…). Ha vinto numerosi concorsi fotografici e giornalistici. Nel 2006 è stata selezionata per il Master in Fotogiornalismo della prestigiosa “Scuola di Comunicazione e Fotografia Integrata” di Roma e i suoi lavori sono stati selezionati e apprezzati da grandi fotografi.Collabora con le maggiori agenzie fotogiornalistiche internazionali come l’Associated Press e National Geographic Usa e con numerosi giornalisti. Da anni pubblica i suoi reportage anche sulla rivista internazionale “Missioni Consolata” e un suo dossier “ Inside Tanzania”, ha vinto il prestigioso Premio Giornalistico “Portopalo Più a Sud di Tunisi 2009”. ha lavorato con Lilli Gruber e Magdi Allam al Parlamento Europeo.Negli anni si è affermata come osservatrice ed esperta di cooperazione internazionale e di problemi economici, sociali e religiosi del Continente Africa. Da sei anni vive per gran parte dell’anno in est Africa, in Tanzania. A febbraio 2010 ha pubblicato un importante libro fotografico: “I CARE TANZANIA, [storie di vita donata]” finanziato dalla Fondazione Carichieti e stampato in 10.000 copie, il cui ricavato è stato devoluto interamente ai progetti delle missionarie della Consolata. Da giugno 2010 è impegnata in un tour internazionale di promozione del libro I CARE TANZANIA cha superato le 9000 copie vendute e sarà successivamente stampato in altri Stati del Mondo. Il suo ultimo reportage I’AM ALBINO si è classificato III al 38° Premio Internazionale Aternum (2010). A novembre 2010 è uscito un altro suo libro fotografico: “ Una goccia d’acqua [Inside Senegal] presentato presso gli istituti italiani di cultura in Senegal e in Europa. A dicembre 2010 è stata premiata con il prestigiosissimo premio “28 dicembre” dal Comune di Ortona, (Ch). Nel luglio 2011 ha vinto il prestigiosissimo premio “ Quale Madre” del Festival internazionale di fotografia “face photo news” di sasso ferrato con il reportage “I’m Albino”, sponsorizzato dal Lions Club Recanati Colle dell’Infinito.

Per informazioni: - Memo tel. 0721 887 343 - facebook/Fotoclub.Fano e-mail:segreteria@fotoclubfano.org








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2013 alle 20:04 sul giornale del 05 novembre 2013 - 1287 letture

In questo articolo si parla di cultura, fotoreporter, Foto club fano, Mediateca Montanari, national geographic, i care tanzania, Romina Remigio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TZ3





logoEV
logoEV