Fine settimana, ecco cosa fare: cerimonie e buon gusto per il Ponte di Ognissanti

olio d'oliva 3' di lettura Fano 01/11/2013 - Un fine settimana dedicato alle ricorrenza religiose e civili per il ponte dell'1 e del 2 novembre. Ma a Fano e dintorni si celebrano anche le eccellenze gastronomiche del territorio. Tra mostre mercato, oli e tartufi pregiati, non mancheranno presentazioni di libri, letture e film.

In occasione della ricorrenza del 2 novembre a Fano sono in programma le consuete cerimonie religiose e civili. Venerdì 1 novembre, Festa di tutti i Santi, al cimitero urbano SS. Messe alle ore 9-10-11, e alle ore 15.30 S. Messa per tutti i defunti presieduta da Mons. Giuseppe Tintori-Vicario Generale. Sabato 2 novembre, Commemorazione dei Defunti, alle ore 8 S. Messa, alle ore 9 S. Messa per i defunti Donatori di Sangue, alle ore 10.30 S. Messa, ale ore 15 S. Rosario, e alle ore 15.30 S. Messa per tutti i defunti con omelia. Commemorazione dei Defunti presso il Monumento alla Resistenza (Piazzale Malatesta) e presso il Monumento ai Caduti (Viale B. Buozzi) con deposizione di Corona d'Alloro. All'interno del cimitero urbano in via della Giustizia, celebrazione della S. Messa presieduta dal Vescovo Armando Trasarti con deposizione di corona d'alloro al Cippo dei Caduti in guerra. Al cimitero dell'Ulivo, S. Messa venerdì 1 e sabato 2 novembre, alle ore 15.30.

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 novembre prosegue la 48ª "Fiera Nazionale del Tartufo" di Acqualagna, protagonista il tartufo bianco pregiato. Dal Mattino fino a sera, tanti stand dei commercianti di tartufo fresco nella piazza principale, degustazioni, cooking show, lezioni di cucina presentazioni di libri e spettacoli.

Sabato 2 e domenica 3 novembre appuntamento con la 37° edizione della "Mostra Mercato dell'oliva e dell'olio extravergine" a Cartoceto. Sabato, alle ore 16.30, presso il convento di Santa Maria del Soccorso, il Prof. Stefano Zurrida, dell’Istituto Oncologico Europeo illustrerà le potenzialità dell’impiego di olio extravergine d’oliva a tavola, nel convegno dal titolo "Epidemologia e fattori di rischio nei tumori". Domenica, dalle ore 9.30, apertura degli stand espositivi e raduno d'auto d'epoca. Alle ore 16.30, in piazza Garibaldi, inaugurazione ufficiale della mostra mercato, a seguire mostre d'arte contemporanea, letture a tema alla biblioteca comunale Afra Ciscato e intrattenimento musicale.

Sabato 2 novembre, alle ore 18, presso la Mediateca Montanari di Fano, nuovo appuntamento con “Tra mare e crinale” la rassegna di reading, video e musica in programma tutti i sabati dal 12 ottobre fino al 21 dicembre, nelle biblioteche del nostro territorio. Il giornalista Massimo Foghetti presenterà il volume “Incontri” dell'autore e storico fanese prof. Alberto Berardi, edito grazie al contributo di BCC Fano (2012).

Domenica 3 novembre prosegue “(S)visti di stagione”, la rassegna cinematografica di film “sfuggiti” alle sale che la Memo organizza in collaborazione con il professor Fiorangelo Pucci. Appuntamento con "No. I giorni dell'arcobaleno" di Pablo Larrain (2012). Il film affronta in modo diretto una delle svolte nodali della storia cilena recente in una dimensione del tutto insolita. I film saranno proiettati in aula didattica (massimo 30 posti) alle ore 15 e alle 17. L'ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione (0721887343). Domenica 3 novembre, alle ore 17, ai "Bambini piace leggere alla Memo", appuntamento con "Un castello di storie" letture a tema, dedicate ai bambini dai 3 ai 6 anni e ai loro genitori. Nell'ambito della rassegna "Con le parole giuste", dedicata alle parole della giustizia nella filosofia, nella letteratura e nella società, si potrà visitare la mostra “La parola al silenzio. Mostra di illustrazioni eloquenti” di Guido Scarabottolo, realizzata in collaborazione con FanoFunny, fino al 20 novembre, nei seguenti orari: martedì, mercoledì 15 – 19; giovedì, venerdì, sabato 10 – 19; domenica 15 -19.










logoEV