SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Audizioni in Quarta Commissione, elettrodotto Fano-Teramo: incontro con i Comitati territoriali

1' di lettura
735

elettrodotto fano-teramo
La quarta Commissione assembleare (Ambiente, Territorio e Trasporti) ha svolto nella mattina di giovedì 3 ottobre una serie di audizioni, incontrando dapprima il coordinamento dei comitati dei cittadini marchigiani coinvolti dal progetto di realizzazione dell’elettrodotto Fano-Teramo e, successivamente, le Organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil sul Programma triennale 2013/2015 dei servizi di trasporto pubblico regionale e locale (relatori il Presidente Enzo Giancarli e il Vicepresidente Daniele Silvetti).

Confronto vivace il primo, durante il quale è emersa con chiarezza, da parte dei Comitati, la richiesta della cessazione degli degli effetti della delibera della Giunta regionale del 2007 con la quale si dava il via libera alla realizzazione dell'elettrodotto Fano-Teramo. Un atto concreto e “naturalmente consequenziale” - hanno rilevato i cittadini – al positivo annuncio di chiusura del procedimento sull'elettrodotto, fatto nel luglio scorso dal presidente Spacca. La Commissione in una delle sue prossime sedute discuterà della questione assumendo decisioni per quanto nelle sue competenze e prerogative.

Successivamente, la Commissione ha incontrato i rappresentanti confederali e di categoria di Cgil, Cisl e Uil. “Il confronto nel merito del programma triennale del trasporto pubblico – ha fatto presente il presidente Giancarli – è stato molto approfondito e condiviso nelle ragioni di fondo, ovvero quella di aumentare la mobilità attraverso i mezzi pubblici anche per la sua valenza ambientale e sociale”.
La Commissione si è aggiornata a mercoledì prossimo e ha deciso di votare e quindi licenziare l'atto in quella giornata (l.b.)



elettrodotto fano-teramo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2013 alle 16:19 sul giornale del 04 ottobre 2013 - 735 letture