x

Amare Fano: 'troppe auto sui marciapiedi, fotografatele!'

parcheggi selvaggi 1' di lettura Fano 14/08/2013 - Basta! E’ difficile immaginare un atto più sgradevole del parcheggio sui marciapiedi. A Fano i marciapiedi sono pochi. I pedoni considerati abusivi dai politici.

Ogni giorno monta, tra le proteste di mamme con i bimbi in carrozzina, di anziani in difficoltà motoria, semplicemente di persone con la borsa della spesa, una ondata di menefreghismo e maleducazione che produce l’ingombro costante dei marciapiedi da parte di autoveicoli. Non ci sono parcheggi liberi? Ci sono i marciapiedi e chi se ne frega dei pedoni.

In via Montevecchio sono stati posti paletti per separare il traffico pedonale da quello veicolare, in Via Giordano Bruno sono stati tolti quelli esistenti, in via Montegrappa non ci sono mai stati. Si procede senza logica e senza ragione mentre la gente soffre e brontola sognando di mandare presto tutti a casa.

Pochissime le sanzioni di fronte ad un fenomeno che si ripete infinite volte nell’arco delle ventiquattro ore su tutti i marciapiedi esistenti. Occorre intervenire! Per questo sollecitiamo l’assessorato competente e nello stesso tempo invitiamo tutti i cittadini, in particolare i giovanissimi a documentare con il telefonino i parcheggi sui marciapiedi inviando le relative foto al Comando Vigili Urbani, tempo un mese e nessuno oserà più limitare ad altri cittadini in difficoltà un diritto inalienabile come la mobilità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2013 alle 04:20 sul giornale del 16 agosto 2013 - 2135 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, pesaro, parcheggio, monumento, parcheggi selvaggi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QFk





logoEV
logoEV