SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Movimento Agende Rosse: in Piazza XX Settembre la manifestazione di solidarietà al dr. Di Matteo

1' di lettura
714

Lunedì 29 luglio il Movimento "Agende Rosse" ha organizzato una mobilitazione collettiva in tutto il Paese a sostegno del pm che sta indagando sulla trattativa e che, secondo le ultime rivelazioni, Cosa Nostra starebbe progettando di uccidere. La risposta di Di Matteo: "Mi avete commosso. La vostra solidarietà mi spinge a proseguire sempre più convinto".

Il Movimento “Agende Rosse” ha organizzato flash mob e manifestazioni in 88 diverse città del nostro Paese in sostegno del pm che indaga sulla trattativa “Stato-mafia“. Da Palermo a Milano, passando per Torino, Roma e Bari centinaia di persone sono scese in piazza con slogan e striscioni, dopo che nei giorni scorsi sono emerse rivelazioni secondo cui Cosa Nostra starebbe organizzando un attentato contro il magistrato palermitano, e avrebbe già fatto arrivare nei capoluoghi siciliani oltre 15 chilogrammi di esplosivo.

Anche Fano e Urbino hanno risposto all'appello; in particolare a Fano il locale gruppo delle Agende rosse ha organizzato un sit-in pro-Di Matteo davanti alla fontana della Fortuna, simbolo della città; è stata letta ( qui il video) la "lettera aperta" scritta dal magistrato, in ringraziamento dell'azione svolta, e ciascuno dei presenti ha letto una frase, per dar modo a tutti di "sentirsi Di Matteo": infatti il leit-motiv di tutte le manifestazioni era "SIAMO TUTTI DI MATTEO, UCCIDETECI TUTTI".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2013 alle 09:25 sul giornale del 02 agosto 2013 - 714 letture