SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
articolo

A Fano torna la Festa del Mare, tra commemorazione del caduti e spettacoli

2' di lettura
1870

Commemorazione dei caduti del mare, musica e fuochi d'artificio: torna l'atteso appuntamento con la Festa del Mare, giunta quest'anno alla sua 54° edizione.

"E' una festa a cui Fano è molto legata -ha affermato l'assessore Maria Antonia Cucuzza nella conferenza stampa di presentazione- e molto sentita dalla tradizione marinaresca. Per questa nuova edizione abbiamo potuto attingere da minori risorse, ma la buona riuscita è garantita dall'importante collaborazione di chi ha lavorato con impegno nonostante il poco tempo a disposizione."

La grande festa sarà lunga due giorni (il 3 e il 4 agosto) ed inserita nel programma che comprende anche il Carnevale Estivo, l'elezione di Miss Fano e la Festa dei Cantoni: oltre a stand gastronomici, musica e spettacoli pirotecnici, sarà l'occasione anche per premiare i "Lupi di Mare" Mario Bocchini, Gino Carboni, Gerardo Giammattei, Pasquale Nanni e per ricordare i Caduti del Mare dell'8 giugno 1964. Poi la consegna dei "Codici di condotta", firmati dai Comandanti delle imbarcazioni in cui ci si impegna a mantenere un comportamento in linea con i principi di tutela dell'ambiente.

Programma

Sabato 3 luglio:
-ore 16-17: inaugurazione della mostra fotografica e proiezione di documentari "Popoli costieri del medio-alto Adriatico", a cura dell'Ass. Nazionale Marinai d'Italia (Darsena Borghese dal 3 al 10 Agosto. Apertura: ore 16-18, ore 21-23);
-ore 19.30: stand gastronomici con spettacolo musicale in concomitanza con il Carnevale Estivo - Largo della Lanterna.

Domenica 4 luglio:
-ore 9-12: cerimonia ufficiale Festa del Mare (S. Messa, deposizione corona in mare, consegna Bandiera Blu 2013, esibizione della Banda 'Città di Fano') - Zona porto / Molo di ponente;
-ore 10-12: animazioni itineranti per bambini (Lido);
-ore 16-18: animazioni itineranti per bambini (Sassonia);
-ore 18: 41ª 'Nutata Longa' (Gimarra - Arzilla - Lido);
-ore 18; inaugurazione della mostra fotografica e proiezione di documentari "L'Adriatico e le sue genti di ieri, oggi e domani", 100 anni della storia del Porto a cura dell'Ass. 'Il Ridosso' (Teatro S. Rita dal 4 al 28 Agosto. Apertura: venerdì/domenica ore 18-23);
-ore 19:30: stand gastronomici con spettacolo musicale (Largo della Lanterna, zona Porto);
-ore 23:30: spettacolo pirotecnico (Molo levante, Sassonia).



Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2013 alle 13:34 sul giornale del 01 agosto 2013 - 1870 letture