Nuova sede per l'Ente Carnevalesca. Ambienti più ampi e facilmente raggiungibili, sempre in centro storico

2' di lettura Fano 07/05/2013 - Piazza Andrea Costa al civico 31, da lunedì 6 maggio è la nuova sede ufficiale dell'Ente Carnevalesca che lascia così corso Matteotti, rimanendo sempre in centro storico.

All'interno dei nuovi stabili si lavora a pieno regime già da alcuni giorni per le operazioni di trasloco e di sistemazione dei nuovi ambienti, più ampi e accoglienti, rispetto alla sede precedente. “Siamo arrivati a destinazione nella nostra nuova 'casa' - spiega Luciano Cecchini - qui in piazza Andrea Costa sopra il mercato del pesce, punto che tutti i fanesi conoscono e possono raggiungere facilmente. Siamo aperti sia il mattino sia il pomeriggio quindi potete venirci a trovare senza dover più fare 'dieci' rampe di scale”. Lo stesso Cecchini ha poi ringraziato l'Amministrazione comunale per la disponibilità data: “Approfitto di questa occasione per ringraziare l'assessore Alberto Santorelli per la collaborazione che ha garantito, l'assessore Maria Antonia Cucuzza che ha seguito con noi l'operazione e il sindaco Stefano Aguzzi”.

Soddisfazione per i nuovi ambienti in cui si è insediata l'Ente Carnevalesca anche da parte dell'assessore agli Eventi e Manifestazioni Maria Antonia Cucuzza: “A dimostrazione del fatto che l'Amministrazione comunale crede nel Carnevale e nell'importanza storico culturale che ha questa manifestazione, insieme all'assessore Santorelli ci siamo impegnati per poter dare questa nuova location più ampia e facilmente accessibile”. Cucuzza ha poi spiegato quali saranno le prossime mosse. “Stiamo lavorando per assegnare all'Ente Carnevalesca i nuovi capannoni dei carri che prima erano in gestione all'Ente Manifestazioni che ora non esiste più. Non mi resta quindi che augurare un buon lavoro alla Carnevalesca e a tutti coloro che in maniera volontaria si adoperano per il nostro Carnevale”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2013 alle 13:49 sul giornale del 08 maggio 2013 - 526 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ente Carnevalesca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MDg