Fine settimana, ecco cosa fare: un weekend di corsa e senza sprechi

maratona 4' di lettura Fano 03/05/2013 - Un weekend all'insegna dello sport, del rispetto ambientale e della lotta agli sprechi, soprattutto in campo alimentare. Nella città di Fano e nelle colline limitrofe sono in programma tanti interessanti appuntamenti: maratone, incontri, convegni e fiaccolate, ma anche visite guidate e feste paesane.

Il Centro Studi Vitruviani organizza venerdì 3 maggio, alle ore 17.30, presso la Sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano l'incontro dal titolo “L’Aquila - il terremoto infinito” dedicato all’emergenza terremoto per presentare la giornata "L’Aquila 5 maggio – Storici dell’arte e ricostruzione civile". Interverranno il Prof. Mario Centofanti dell’Università degli Studi dell’Aquila e l’Ing. Corrado Giommi, presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pesaro e Urbino.

Venerdì 3 maggio si svolgerà la fiaccolata notturna da Sant'Orso a Tre Ponti. Appuntamento alle ore 20.30 davanti la Chiesa di S.Orso. Sabato 4 maggio, alle ore 21, Santo Rosario. Domenica 5 maggio "Giorno della festa della Madonna della Colonna" Santa Messa alle ore 7.30 - 9 - 11. Alle ore 16 Santo Rosario, alle ore 17 Santa Messa.

Venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 maggio al Parco Martiri di Bologna a Lucrezia torna la tradizionale "Festa della Fava e del Formaggio" organizzata dall'Associazione Culturale "La Via delle Seta" con stand gastronomici e serate musicali. Ingresso libero.

Nella mattinata di sabato 4 maggio presso la Sala Riunioni del Centro Pastorale Diocesano di Fano, a partire dalle 8.30 fino alle 13.30, si terrà il convegno dal titolo “Lesioni da pressione: un peso evitabile?” durante il quale verranno messe a fuoco le problematiche inerenti la sorveglianza, la prevenzione, i percorsi diagnostico-terapeutici e le più moderne possibilità di cura per le ulcere da decubito.

Sabato 4 maggio, alle ore 16, al Museo del Balì di Calcinelli di Saltara si svolgerà la giornata conclusiva del corso di astronomia per ragazzi “Un Astronomo in famiglia”. Domenica 5 maggio ultima occasione per partecipare alla gara di costruzione di mini auto da corsa “Ingegneri per un giorno” e vincere quattro posti in tribuna per la tappa del Giro d’Italia in arrivo sabato 11 maggio proprio davanti alla Villa del Balì.

Sabato 4 maggio, alle ore 20.30, al ristorante Cascina delle Rose a Sant’IppolitoFesta di primavera” per festeggiare i 75 anni della sottosezione di Fano dell'Unitalsi e raccogliere fondi a sostegno di pellegrinaggi e altre attività solidali sul territorio.

Per la rassegna di teatro eco-sostenibile "Eco-Fatto", sabato 4 maggio alle ore 21.15 al Teatro Conti di Acqualagna spettacolo comico di Diego Parassole in scena con “I consumisti mangiano i bambini”.

Sempre sabato 4 maggio, alle ore 21.15, al Teatro Comunale di Cagli la Compagnia di Danza MeF Ensemble porta in scena in anteprima nazionale “Ophelia: essere o non essere” spettacolo tratto dal dramma di Shakespeare. Regia e ideazione di Benilde Marini, coreografie di Irene Calagreti e drammaturgia di Flavio Taini.

A Mondolfo, nei locali del Convento dei Frati di San Sebastiano, sabato 4 e domenica 5 maggio, dalle ore 16, appuntamento con la "Festa dei Magnafava" che vedrà protagonista il legume caratteristico di questo periodo. Stand gastronomici con prodotti tipici a base di fave e musica dal vivo. A Calcinelli di Saltara, invece, sabato 4 e domenica 5 maggio torna la tradizionale "Fiera di Santa Croce".

Domenica 5 maggio, dalle ore 9, appuntamento con la "Collemarathon", la maratona tra collina e mare che attraverserà ben 7 comuni tra Barchi e Fano, passando per Mondavio, Orciano, San Giorgio, Piagge, Cerasa e San Costanzo. Presenti anche percorsi di Fitwalking adatti a tutte le esigenze, per sportivi ed appassionati del cammino.

In occasione della ColleMar-athon sono in programma anche visite guidate alla città di Fano. Nella giornata di sabato 4 maggio: ore 15.30 Fano da scoprire, ore 17 Fano sotterranea. Domenica 5 maggio alle ore 9.30 Fano da scoprire. Punto d’incontro all'Arco di Augusto. Info e prenotazioni: 346.6701612 - info@traduzioneweb.com

Domenica 5 maggio, alle ore 18, presso il mercato ittico in viale Adriatico a Fano, l'agronomo ed economista Andrea Segrè presenterà il suo libro “Cucinare senza sprechi” con incursioni del conduttore radiofonico Massimo Cirri. Dalle ore 17.30, laboratorio didattico sul riciclo e percorso educativo per imparare a riconoscere i pesci pescati nell’Adriatico. Alle ore 19 "Cena a spreco zero" al ristorante Self Service "Al Pesce Azzurro" di Fano. L'evento è organizzato dall'Associazione il Paese dei Balocchi.










logoEV
logoEV